Borsa dei Percorsi Devozionali e Culturali 2014

Oropa - 27/06/2014 : 29/06/2014

La quinta edizione della “Borsa di Oropa” vuole dare un contributo alla promozione della straordinaria offerta piemontese che vedrà tra il 2014 ed il 2015 un susseguirsi di ricorrenze ed eventi in grado di attrarre fedeli e turisti da tutto il mondo.

Informazioni

Comunicato stampa

Torna ad Oropa la Borsa dei percorsi devozionali e culturali


Si svolgerà presso il Santuario e Sacro Monte di Oropa, Biella, la quinta edizione della Borsa dei percorsi devozionali e culturali.
L’evento nato nel 2005 a seguito del riconoscimento del paesaggio dei Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia quale patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, si è affermato negli anni come uno dei più importanti eventi fieristici internazionali per la promozione del turismo devozionale


La straordinaria ricchezza del patrimonio architettonico, storico artistico e culturale legato al mondo ecclesiastico piemontese ha fatto sì che la “Borsa di Oropa” si affermasse con successo in Piemonte e diventasse un riferimento per Amministratori, imprese turistiche ed operatori diocesani del turismo italiano.
Accanto al patrimonio architettonico e storico artistico il Piemonte vanta una tradizione di fede e spiritualità straordinaria testimoniata dall’eredità dei “Santi Sociali”, dai numerosi itinerari della fede e dalle importantissime Sacre Rappresentazioni che hanno luogo nella Regione.
La quinta edizione della “Borsa di Oropa” vuole dare un contributo alla promozione della straordinaria offerta piemontese che vedrà tra il 2014 ed il 2015 un susseguirsi di ricorrenze ed eventi in grado di attrarre fedeli e turisti da tutto il mondo.
Partono infatti dall’agosto di quest’anno le celebrazioni per il bicentenario della nascita di Don Bosco con un ricco calendario di eventi che verrà illustrato al Santuario di Oropa durante un Convegno organizzato con i Salesiani.
Alla Borsa si potrà conoscere il programma delle celebrazioni per il Centenario della Famiglia Paolina, per ricordare Don Alberione e la storia della nascita di uno dei più importanti periodici del nostro Paese.
Nel 2015 a Torino si potrà nuovamente assistere allo straordinario evento dell’Ostensione della Sacra Sindone che nel 2010 riuscì a portare in città 2 milioni di visitatori dall’Italia e dal mondo. Il Direttore della Comunicazione del Comitato per l’Ostensione fornirà gli ultimi aggiornamenti sul programma.
Anche nel Biellese si attendono numerosi turisti in vista della “Passione di Sordevolo” che, il prossimo anno, celebrerà il bicentenario e presenterà alcune importanti novità. Questo straordinario evento ha ormai assunto una dimensione internazionale e sta attirando in Piemonte migliaia di fedeli e turisti provenienti dagli Stati Uniti. Alla Borsa di Oropa sarà presente l’Associazione “Europassion per l’Italia” che con l’Associazione Teatro Popolare di Sordevolo promuoverà le Sacre Rappresentazioni in Italia ed in Europa.
L’evento di Oropa avrà il piacere di ospitare anche il responsabile della programmazione di “Torino Spiritualità” di Torino che parlerà del programma 2014 del più importante evento italiano sul tema.
Altra presenza importante sarà quella dei Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia che presenteranno durante un convegno le iniziative previste nel nuovo progetto “COEUR” ed avranno uno stand dove si potranno scoprire le bellezze dei 9 siti di cui è composto il sistema.
Non poteva mancare ad Oropa la presenza di EXPO 2015 vista la vicinanza con i confini piemontesi e la concomitanza con diversi dei grandi eventi della fede in programma.
Il Comitato EXPO sarà presente sia con uno stand sia ad un convegno in cui, con l’Arcidiocesi di Milano, illustrerà il programma e racconterà anche la presenza della Chiesa nei padiglioni di EXPO.
Partecipare alla Borsa di Oropa permetterà di avere informazioni sui grandi eventi della fede 2015 grazie al ricco calendario dei Convegni ma anche sull’intera offerta di siti e luoghi da visitare in Piemonte grazie alla presenza di numerosi stand che distribuiranno materiale per il pubblico oltre che per gli operatori turistici.
Questi ultimi saranno impegnati nella giornata di sabato in un workshop che vedrà un incontro tra Tour Operators internazionali ed offerta italiana, fatta di imprese, realtà religiose e fornitori di servizi per offrire tutto il meglio che il Piemonte turistico può dare.

Oltre a porsi l’obiettivo di presentare la straordinaria offerta piemontese in vista del 2015 la Borsa di Oropa vuole anche continuare il cammino di innovazione intrapreso nel panorama fieristico internazionale ed ancora una volta si propone come laboratorio.
Verranno infatti introdotte novità, quali la giornata di “webinars” e si terrà un convegno per mettere a confronto e fare dialogare diversi metodi di intermediazione turistica al fine di fornire ad amministratori ed operatori nuove vie per promuovere le destinazioni.

La Borsa dei Percorsi devozionali e Culturali di Oropa è organizzata dall’ATL del Biellese, in collaborazione con l’Amministrazione del Santuario di Oropa, del Settore Promozione dell’Assessorato Regionale al Turismo, delle ATL piemontesi, grazie ad un contributo dell’Assessorato Turismo e Cultura della Regione Piemonte, e dal Ente Gestione Sacri Monti grazie al progetto INTERREG “Coeur”.