Boîte #10

Milano - 18/12/2012 : 18/12/2012

Derbylius, libreria e galleria d’arte dove scoprire e leggere la storia delle avanguardie artistiche italiane e internazionale, ospita la presentazione del nuovo numero di boîte.

Informazioni

Comunicato stampa

Martedì 18 dicembre 2012 Derbylius, libreria e galleria d’arte dove scoprire e leggere la storia delle avanguardie artistiche italiane e internazionale, ospita la presentazione del nuovo numero di boîte.
Dopo il numero dedicato a Fluxus, la decima scatola di cartone raccoglie approfondimenti, ricordi, note e pensieri sull’interessante relazione tra arte visiva e narrazione, partendo dalla tendenza storica della Narrative Art dei primi anni Settanta


boîte #10 si compone di tante storie, le ricerche degli artisti Anna Valeria Borsari, Marzia Migliora e Riccardo Arena, i ricordi di Renato Barilli, testimone della nascita della Narrative Art, gli incontri dei nostri corrispondenti curiosi, trascritti negli Appunti di Viaggio e tutte le storie che ognuno immagina. boîte #10 riflette sul significato di narrare alla Locanda dei Forestieri, con Matteo Barbiero e continua il discorso sulla critica d’arte con Stefano Taccone nella Cesta dei Granchi. Come sempre boîte bussa alle porte del teatro e questa volta ospita il teatro di narrazione di Ascanio Celestini.

Durante la serata sarà possibile acquistare boîte #10 UNIQUE, numero speciale con all’interno un multiplo dell’artista Anna Valeria Borsari.
___________

Cos’è boîte?

Periodico semestrale in scatola / Tiratura di 250 copie numerate.
Ogni numero di boîte è monografico e si apre con un’analisi storica del tema trattato. Nel primo anno, al numero inaugurale dedicato a Marcel Duchamp, ne sono seguiti tre sulle tecniche artistiche: collage, disegno, fotografia. Nel secondo anno il tema affrontato è stato la smaterializzazione dell’opera d’arte: il mutamento chimico, l’arte relazionale, la sperimentazione sonora e un numero in chiusura per celebrare il viaggio.

boîte è disponibile online su www.boiteonline.org e spedita a domicilio in abbonamento.