Body Worlds – Artists’Night

Roma - 19/02/2015 : 20/02/2015

La mostra sull’anatomia ospiterà la Artists’Night, la serata da sempre dedicata all’arte contemporanea in cui il disegno, la pittura, la scultura, l’installazione e le performing arts la faranno da padrone in una due giorni totalmente riservata alle arti visive.

Informazioni

  • Luogo: SET - SPAZIO EVENTI TIRSO
  • Indirizzo: Via Tirso 14, 00198 – Roma (zona Salaria – Viale Regina Margherita) - Roma - Lazio
  • Quando: dal 19/02/2015 - al 20/02/2015
  • Vernissage: 19/02/2015 ore 18
  • Generi: performance – happening, serata – evento
  • Sito web: http://www.bodyworlds.it

Comunicato stampa

Fino al 12 aprile il favoloso mondo del corpo umano rimane in mostra al SET di Roma, in via Tirso 14.
BODY WORLDS, vicina a festeggiare il raggiungimento dei suoi 100.000 visitatori, torna a meravigliare il pubblico con una nuova serie di iniziative che, questa volta, legano insieme arte e scienza, corpo, opere collettive, leggende e alchimie in uno straordinario susseguirsi di eventi gratuiti per i visitatori dell’esposizione


Il 19 e 20 febbraio la mostra sull’anatomia ospiterà la ARTISTS’NIGHT, la serata da sempre dedicata all’arte contemporanea in cui il disegno, la pittura, la scultura, l’installazione e le performing arts la faranno da padrone in una due giorni totalmente riservata alle arti visive e che prevede, tra l’altro, aperture straordinarie brindisi e sconti promozionali. Per dare spazio all’arte declinata in tutte le sue sfaccettature la sera del 20, a partire dalle 22.00, l’esposizione ha deciso di accogliere i suoi visitatori con un brindisi di benvenuto e un’offerta eccezionale: per ogni biglietto intero che verrà acquistato, il secondo avrà solo il costo di 1€.
BODY WORLDS, con il nuovo allestimento IL CICLO DELLA VITA, giovedì 19 febbraio, a partire dalle ore 18.00, si trasformerà in un grande atelier dove gli studenti del liceo artistico statale di Via Ripetta disegneranno liberamente dal vivo le proprie opere, lasciandosi ispirare dalla naturalezza della struttura umana e dai corpi plastinati. Dalle ore 18.30 alle 20.30 sarà poi il momento dell’artista Armenia che proporrà il suo suggestivo tableau vivant “Santo Sangro”, una performance interattiva ispirata alla figura leggendaria del Principe Raimondo di Sangro, precursore ideale dell’anatomista von Hagens, inventore della plastinazione. L’ultimo accesso possibile è previsto per le 20.00.
La possibilità di partecipare alla creatività contemporanea raddoppia e si estende fino alla tarda notte di venerdì 20 febbraio, giorno in cui la mostra originale sul corpo umano estende il suo orario di apertura fino all’una, offrendo ai suoi visitatori tre grandi eventi.
Dalle 18.00 la ARTISTS’NIGHT prenderà il via per i ragazzi dell’Accademia di Belle Arti di Roma e della Scuola Romana dei Fumetti che potranno dare spazio al proprio estro a partire dai preparati in mostra.
Nell’ambito della sezione del progetto TRANSCORPUS, a cura di Olga Bachschmidt, nella hall del SET, a partire dalle 19.30, avrà luogo l’inaugurazione dell’opera collettiva CHROME ANATOMY, realizzata grazie alla call for entries lanciata on line da WINSOR& NEWTON, brand leader nella produzione di materiali per belle arti con cui gli studenti di RUFA (Rome University Fine Arts), coordinati dai docenti Fabrizio Dell’Arno ed Emiliano Coletta, hanno avuto modo di creare un’evocativa installazione: un mosaico di dimensioni ambientali che combina 75 casse usate con la funzione di supportare o contenere dipinti e sculture, incentrati sulla valenza del corpo umano.
Nella stessa sera verrà inaugurata anche la mostra di scultura ANTI-CORPI degli allievi RUFA di Davide Dormino. Le opere in mostra, firmate da Marianna Felicetti, Stefania Manzata, Amanda Botero, Sacha Turchi, Christophe Constantin e Lucrezia De Fazio, interpretano in modo soggettivo un aspetto a piacere dell’anatomia umana, dando origine a forme variegate e significati simbolici.
Dalle 20.30 alle 22.30 si rinnova anche l’opportunità di partecipare all’incantevole esecuzione della performer Armenia accompagnata da Alessio Todde in “Santo Sangro”, la risurrezione del sangue celebrata dal vero.
Per i dettagli è possibile consultare il sito www.bodyworlds.it