BASE- Biennale d’Arte degli Studenti Europei

Roma - 17/12/2011 : 21/12/2011

La terza edizione il tema è “Il Filo dell’Arte per l’Innovazione”. Filo inteso in tutte le sue sfaccettature materiali e figurative, in tutti i significati e simbologie. Materia e legame di una trama, di una storia o come rapporto tra le varie forme artistiche.

Informazioni

Comunicato stampa

terza edizione di BASE- Biennale d’Arte degli Studenti Europei.

Un’opportunità d’eccellenza per gli studenti delle scuole d’arte d’Europa per condividere un progetto comune, far circolare le proprie opere, confrontarsi e, nello stesso tempo, contribuire alla creazione di una “comunità artistica europea”, dove confluiscono le culture e le espressioni creative dei singoli Paesi.

La terza edizione il tema è “Il Filo dell’Arte per l’Innovazione”. Filo inteso in tutte le sue sfaccettature materiali e figurative, in tutti i significati e simbologie. Materia e legame di una trama, di una storia o come rapporto tra le varie forme artistiche

Filo per fare, operare, lavorare, come unità base delle fibre nuove e vecchie, come quelle naturali tessili, che ancora oggi rappresentano un possibile strumento per la sopravvivenza dei popoli. Oppure filo inteso come collante, simbolo di integrazione sociale e culturale, come legame tra diverse tradizioni distanti tra loro nel tempo e nello spazio.
Un tema da discutere attraverso la voce dell’arte, nelle sue forme figurative come pittura, scultura, incisione, video-art, fotografia, arte in movimento, land-art e performance; tramite il design, sia industrial che visual, ma anche architettura; infine la fil-art, quella forma d’arte che prevede l’uso combinato delle diverse fibre sotto l’impulso della creatività e dell’innovazione, come moda e textile –design.

La Cooperativa S. Michele per conto dell’Associazione Culturale ENIGMA, gestirà le opere in una mostra itinerante, che partirà da Roma dal 17 al 21 Dicembre 2011, presso la Sala Santa Marta, per spostarsi a Torino e poi in Ungheria.

Presentazione
Biennale d’Arte degli Studenti Europei
“BASE ®”
Terza Edizione
La Biennale d’Arte degli Studenti Europei, giunta alla sua Terza edizione, rappresenta l’opportunità offerta agli
studenti dei diversi gradi delle scuole d’arte di incontrarsi, di confrontare i livelli raggiunti, arricchendo così la
propria preparazione attraverso l’acquisizione delle esperienze compiute dai coetanei di altri Paesi europei e dei
Paesi Terzi con i quali la Commissione Cultura Europea punta alla cooperazione, al fine di creare un comune
sentire attraverso la condivisione dei temi proposti.
I risultati raggiunti nelle precedenti edizioni ci spingono a mantenere invariate le caratteristiche principali
dell’iniziativa:
- Coinvolgendo gli stessi partner;
- Svolgendo ancora meglio il ruolo di catalizzatore dell’impegno culturale, formativo e produttivo di docenti e
studenti, nel clima speciale determinato dall’entusiasmo di tanti giovanissimi artisti;
- Sposando il concetto fondamentale del connubio tra creatività, innovazione, progresso tecnologico e natura.
Durante la manifestazione sarà organizzato un Seminario con personalità del mondo dell’arte e della cultura a
titolo: “La Cultura e l’Arte come veicoli di innovazione per uno sviluppo sociale, solidale e sostenibile”.
Il TEMA
La Terza Biennale d’Arte degli Studenti Europei BASE ® propone quale tema di riflessione “Il Filo dell’arte per
l’innovazione”:
il Filo come legame di una trama, di una storia o come rapporto tra le varie forme artistiche;
il Filo per fare, operare, lavorare;
il Filo come simbolo di integrazione sociale e culturale, come legame tra diverse tradizioni distanti tra loro nel
tempo e nello spazio.
il Filo come unità base delle fibre naturali tessili nuove e di vecchia memoria, e che ancora oggi rappresenta un
possibile strumento per la sopravvivenza dei popoli.
LE FORME ARTISTICHE
Le forme artistiche prescelte per questa edizione di “BASE ®” sono:
- Le Arti Figurative (pittura, scultura, incisione, video-art, fotografia, arte in movimento, land-art, performance);
- Il Design (design, industrial design, visual design, architettura);
- La Fil-art - ossia quella forma d’arte che prevede l’uso combinato delle diverse fibre sotto l’impulso della
creatività e dell’innovazione - (moda e textile -design).
I PROTAGONISTI
Protagonisti della manifestazione sono gli studenti-artisti che partecipano alla Biennale e i loro professori che li
seguiranno nell’elaborazione delle opere durante l’anno scolastico o accademico. Un primo Comitato Artistico
sarà costituito dagli insegnanti d’ogni diverso Istituto che selezionerà i lavori da inviare all’Ente organizzatore per
una seconda selezione da parte del Comitato artistico dell’Ente promotore.
Le opere così selezionate saranno esposte in una mostra che si terrà a Roma. Nella giornata conclusiva saranno
consegnati i premi agli autori delle sette opere vincitrici. Gli artisti premiati saranno accompagnati durante la
cerimonia finale della manifestazione, da personalità di spicco rappresentanti le diverse categorie di concorso;
per gli artisti selezionati, inoltre, potranno essere attivati degli stage di formazione presso istituti e aziende con cui
l’organizzazione è in contatto.
Gli artisti premiati avranno a disposizione un soggiorno della durata di 2 giorni per due persone a spese
dell’organizzazione.
In seguito l’evento potrà essere itinerante in Paesi dell’Unione Europea (Repubblica Ceca, Polonia, Ungheria,
ecc.) e in Paesi Terzi, che sono in fase di adesione.
LA COMUNICAZIONE
La comunicazione della Terza edizione della Biennale “BASE ®”prevede:
- un primo momento di presentazione al pubblico con una conferenza stampa rivolta ai più importanti media
nazionali ed internazionali dove saranno presenti i rappresentanti delle istituzioni;
- il supporto dei nuovi canali multimediali quali il Sito Internet dedicato www.base-art.eu (con piattaforma WEB
2.0) e le pagine sui principali Social Networks che garantiranno alla manifestazione grande risonanza e avranno
un impatto immediato sul pubblico di tutta Europa.