BARCA – Verso il Museo

Mola di Bari - 17/07/2015 : 17/07/2015

Per una collezione di Arte contemporanea dell’Accademia di Belle Arti di Bari.

Informazioni

  • Luogo: EX CONVENTO SANTA CHIARA
  • Indirizzo: Via Cesare Battisti 118 - Mola di Bari - Puglia
  • Quando: dal 17/07/2015 - al 17/07/2015
  • Vernissage: 17/07/2015 ore 18,30
  • Generi: presentazione
  • Telefono: +39 0805566471

Comunicato stampa

Venerdì 17 luglio alle 18,30 nel Chiostro dell’ex Convento di Santa Chiara a Mola, sede distaccata dell’Accademia di Belle Arti di Bari, verrà presentato il volume Verso il Museo, per una collezione di Arte contemporanea dell’Accademia di Belle Arti di Bari, edito da Gangemi a cura di Giancarlo Chielli. La pubblicazione, prima di una serie di edizioni, è propedeutica alla costituzione di una Fondazione per la nascita del BARCA, il nuovo museo dell’Accademia ubicato in alcune sale appena ristrutturate al pianterreno che sarà inaugurato ufficialmente in autunno


L ’incontro sarà introdotto dal Presidente dell’Accademia barese Giancarlo Di Paola, dal Direttore Giuseppe Sylos Labini, dal professor Chielli e dal professore e consigliere regionale Alfonso Pisicchio, con la partecipazione dell’Assessore alla Cultura del Comune di Bari Silvio Maselli. Ospite d’eccezione è il Direttore del Madre-Museo d'arte contemporanea Donnaregina di Napoli, Andrea Viliani, che si confronterà sulla sua esperienza museale, anche nell’ottica di possibili collaborazioni istituzionali inter-regionali. Il suo intervento rientra nell’ambito del progetto “Educational Management per l’Arte contemporanea”, curato per l’anno accademico 2014-15 dai professori Antonella Marino e Maria Vinella.
Durante la serata saranno presentati i contenuti del libro, che contiene saggi dei docenti Giancarlo Chielli, Giustina Coda, Isabella Di Liddo, Antonella Marino e Maria Vinella e delle giovani studiose Giulia Panizza e Yamuna Jivana Silvia Illuzzi, su alcuni aspetti della vita culturale della città. In particolare: una ricostruzione dei primi quarant’anni dell’Accademia di Belle Arti di Bari; il passaggio dalla scuola di disegno (1870) all’Accademia di Belle Arti (1970); il dibattito intorno al tema della sede del Museo di Arte Contemporanea a Bari; le vicende di Arte Maggio; la storia del Premio Pino Pascali e un omaggio allo storico dell’arte Pietro Marino. Approfondimenti critici sono inoltre riservati ad otto artisti di valore che hanno insegnato o insegnano attualmente in Accademia: Raffaele Spizzico, Roberto De Robertis, Michele Depalma, Mario Colonna, Mimmo Conenna, Beppe Sylos Labini, Paolo Lunanova, Pippo Patruno, e ad un ex studente di talento prematuramente scomparso, Cristiano De Gaetano. A loro sarà dedicata la prima mostra del Museo BARCA.