BAM on tour 2021

Rivoli - 20/06/2021 : 03/07/2021

Biennale d’arte piemontese dedicata alla scultura.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO PIOZZO DI ROSIGNANO
  • Indirizzo: via Fiorito 6 rivoli - Rivoli - Piemonte
  • Quando: dal 20/06/2021 - al 03/07/2021
  • Vernissage: 20/06/2021 ore 16
  • Generi: arte contemporanea
  • Orari: Da Mercoledì a Venerdì 16.00 > 19.00 Sabato e Domenica 10.00 > 13.00 - 16.00 > 19.00 Lunedì e Martedì > Chiuso

Comunicato stampa

Questa domenica 20 giugno 2021, dalle 16 alle 19, si terrà l’inaugurazione di BAM ON TOUR 2021, la Biennale d’arte piemontese dedicata alla scultura. Per questa edizione gli artisti saranno ospitati nei giardini del Parco di Palazzo Piozzo di Rosignano a Rivoli. Le sculture esposte verranno presentate dal direttore artistico Riccardo Ghirardini e dal curatore Edoardo Di Mauro, accompagnati da interventi musicali, artistici e letterari



Tra gli artisti presenti, oltre a Corrado Bonomi con alcuni esemplari delle sue Culture, Adriano Benetti, Enzo Bersezio, Domenico Borrelli, Daniele D’Antonio, Lele De Bonis, Carlo D’Oria, Theo Gallino, Elio Garis, Paolo Grassino, Enrico Iuliano, Ciro Rispoli.

L’evento, organizzato da Harambee Arte Kunst, sarà visitabile da mercoledì a venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

PROGRAMMA
Apertura
Domenica 20 Giugno dalle ore 16.00 alle ore 19.00/19.30
Presentazione delle opere di scultura esposte presso il Parco
Interventi musicali, scatola sonora e arte letteraria Antigone

ORARIO
Da Mercoledì a Venerdì 16.00 > 19.00
Sabato e Domenica 10.00 > 13.00 - 16.00 > 19.00
Lunedì e Martedì > Chiuso

CALENDARIO DEGLI EVENTI CONCOMITANTI ALLA MOSTRA DI SCULTURA
Domenica 20 Giugno Arte letteraria Prove dell'Antigone
Sabato 26 Giugno Live Painting (pittura dal vivo)
Domenica 27 Giugno Live Painting (pittura dal vivo)
Sabato 3 Luglio Fashion Shooting (servizio fotografico)
Corrado Bonomi
www.corradobonomi.it

Corrado Bonomi (Novara, 1956), ha alle spalle una lunga carriera di personali e collettive in Italia e nei principali spazi pubblici, istituzionali e privati europei.

È del 1995 la sua partecipazione al gruppo Concettualismo Ironico Italiano formatosi intorno alla Galleria Angelo Falzone di Mannheim con gli artisti Giovanni Albertini, Alessandra Galbiati, Francesco Garbelli, Dario Ghibaudo, Antonella Mazzoni, Antonio Riello. Dello stesso anno la fondamentale mostra "Quasi per gioco" presso la Neue Galerie di Graz con, tra gli altri, Vincenzo Agnetti, Stefano Arienti, Alighiero Boetti, Maurizio Cattelan, Aldo Mondino, Michelangelo Pistoletto e Pino Pascali.

Dal 1997 collabora attivamente con il Museo A come Ambiente di Torino con il quale pubblica un manuale-catalogo Animali e Fiori nascono da... un percorso didattico-creativo per riutilizzo alternativo dei materiali di scarto, nonché con il Dipartimento Educazione del Museo d'Arte Contemporanea del Castello di Rivoli.

Dal 2003 in avanti espone all’interno della collezione della Fondazione VAF presso il Palazzo delle Esposizioni della Mathildenhòle di Darmstadt, completa la sua antologica personale Casa Bonomi a Milano, ed espone a varie riprese presso il Museo Ritter a Waldenbuch, presso il Neuer Kunstverein ad Aschaffenburg, presso la Fondazione Pomodoro di Milano per l'esposizione sulle tendenze plastiche del XXI secolo, presso il MART di Rovereto per la collezione VAF, presso il museo ZKM di Karlsruhe in occasione della mostra collettiva Hirsch Faktor.

Nel 2012 Gillo Dorfles sceglie alcuni dei lavori di Bonomi per la mostra Oggi il kitsch alla Triennale di Milano. Negli anni successivi espone ancora al Mannheimer Kunstverein per la mostra collettiva Global warming e per la bipersonale con Gianni Cella Warum erwachen?, nonchè alla galleria Civica di Trento per la mostra Nature. Arte ed ecologia.

Nel 2020 Corrado Bonomi è coinvolto nella grande mostra collettiva La Rivoluzione siamo Noi - Collezionismo Italiano Contemporaneo, con oltre 150 opere di artisti italiani e internazionali - che proviene da 18 collezioni italiane, tra le più importanti d'Italia -, con artisti del calibro di Piero Manzoni, Maurizio Cattelan, Marina Abramović, Tomás Saraceno, Andy Warhol, Bill Viola, Dan Flavin, William Kentridge, Burri, Pascali, Melotti e molti altri.