Aura Maris

Scarlino - 15/08/2019 : 15/08/2019

Evento Contemporary Wine.

Informazioni

  • Luogo: KUMA GALLERY
  • Indirizzo: Marina di Scarlino Località Puntone - Scarlino - Toscana
  • Quando: dal 15/08/2019 - al 15/08/2019
  • Vernissage: 15/08/2019 ore 19
  • Generi: performance – happening

Comunicato stampa

AURA MARIS

GIOVEDI 15 AGOSTO 2019
19:00 – 23:00 PM

KUMA GALLERY – MARINA DI SCARLINO
LOC. PUNTONE, SCARLINO
PROGRAMMA:
MOSTRA D'ARTE

ANDREA MARINI | SCULTURA INSTALLAZIONE

CARLO ROMITI | PITTURA

KACPER KOWALSKI | FOTOGRAFIA AEREA

LORENZO CIANCHI | SCULTURA

TERRY DAVIES | CERAMICA

Aura Maris è una brezza benevola che soffia dal mare e accarezza le spiagge e le scogliere dei litorali mediterranei. Aura Maris è un respiro profondo che si apre a panorami equorei, orizzonti solitari

L’esposizione, dedicata alla Marina di Scarlino, raccoglie in sé pitture di acque distese e accoglienti; alcune fotografie aeree, apparentemente astratte, che denunciano la vacuità consumistica contemporanea; sculture e ceramiche da cui prendono vita organismi extraterrestri originati dal ventre marino; infine la narrazione si muove verso una rigenerazione della natura, mutata ma di nuovo amena e vitale. L’orizzonte, in questa mostra, diventa una linea di non confine, un punto di partenza per l’esplorazione degli abissi marini e delle volte celesti, come se questi, ciclicamente, potessero incontrarsi e invertirsi.

MUSICA & ARTE PERFORMATIVA

LIKE A VIRGIN
Performance sull’opera d’arte

Il lavoro prende le mosse da alcuni dipinti ed opere visive di grande notorietà.
L’obiettivo è quello di “portare a terra” alcune scene e immagini di queste opere che negli anni hanno suggestionato, per la loro forza espressiva, milioni di persone.
La musica non sarà un accompagnamento, ma una presenza protagonista in costante ricerca di dialogo con la messa in scena.
Un modo per avvicinarsi all’opera d’arte classica e contemporanea attraverso la performance e per rileggere alcuni capolavori della storia dell’arte partendo da un orizzonte sul presente, aprendosi all’interpretazione di nuovi linguaggi. L’utilizzo del teatro, della danza, del suono, ci permette di creare performance che diano un corpo a ciò che è immagine, diano vita a ciò che è statico, in un processo continuo di creazione e trasfigurazione.
Le opere che attraverseremo vanno dal classico al contemporaneo, ecco alcune esempi: “La Vergine delle Rocce” di Leonardo da Vinci , “La Venere degli Stracci” di Michelangelo Pistoletto, “Annunciazione” del Beato Angelico, “Seated Ballerina” di Jeff Koons e poi Man Ray, Klimt, Magritte, Boccioni, Caravaggio.

POESIA

Presentazione del libro "Iodio" e lettura di alcune poesie scritte dall'artista Lorenzo Cianchi.