AudioVisual #2

Napoli - 11/09/2014 : 11/09/2014

Il nuovo appuntamento della rassegna, promosso dal Madre e curato da Spazio Nea e Intolab, porta a Napoli il progetto PLUGGER, “BERLIN_2014”, che prende forma nelle umide e fumose viscere delle macerie post industriali berlinesi essiccate dal sole mediterraneo di Roma.

Informazioni

  • Luogo: MADRE - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA DONNAREGINA
  • Indirizzo: Via Settembrini 79, 80139 - Napoli - Campania
  • Quando: dal 11/09/2014 - al 11/09/2014
  • Vernissage: 11/09/2014 ore 22-2
  • Generi: performance – happening, serata – evento

Comunicato stampa

Giovedì 11 settembre, dalle 22:00 alle 02:00, ritornano le performance musicali interattive di AudioVisual, che esplorano l’impatto delle nuove tecnologie nelle relazioni umane e culturali, manifestando i radicali cambiamenti d’orizzonte che esse generano.



Il nuovo appuntamento della rassegna, promosso dal Madre e curato da Spazio Nea e Intolab, porta a Napoli il progetto PLUGGER, “BERLIN_2014”, che prende forma nelle umide e fumose viscere delle macerie post industriali berlinesi essiccate dal sole mediterraneo di Roma, per conquistare gradualmente credito tra gli addetti ai lavori del panorama musicale europeo





PROGRAMMA



STEFANO LEONE

Stefano Leone è un selector che spazia dall’indie alla chill wave, fino all’elettronica più rarefatta. Nasce a Napoli, coltiva la passione per la musica con ascolti che attraversano tutti i generi musicali, con una predilezione per il garage e la new wave. Come dj é attivo da anni sul territorio napoletano e casertano. Cura la rassegna “Solchi e Microsolchi” presso Spazio Nea ed è una presenza costante in molti club della città.



SSIGILLI

Sandro Sigilli è un artista eclettico, musicista, producer, regista, DJ e visual artist sempre sotteso alla ricerca di soluzioni artistiche contemporanee e sperimentali. Autore delle performances Brain entertainment#2 e Reuse Reduce Recycle. Socio fondatore della associazione culturale INTOLAB, di cui è attualmente Dj Resident, è continuamente attivo per la diffusione di eventi e proposte culturali e musicali.



THE PLUGGER

PLUGGER ha suscitato clamore per aver inventato un nuovo genere musicale, il PLUG, e ha rivoluzionato i live show introducendo l’interattività audiovisiva totale ed in tempo reale con il pubblico attraverso gli smartphone: ogni performance è unica perché gli spettatori possono, attraverso l’app per iPhone PLUGGEROFFICIAL, suonare in tempo reale con la band, diventando parte attiva del concerto semplicemente premendo un tasto sul proprio telefonino.