Asvoff. A Shaded View on Fashion Film

Roma - 24/01/2014 : 26/01/2014

Primo festival annuale internazionale di cortometraggi dedicati a “fashion, style e beauty”, grazie alla collaborazione con Altaroma e Bulgari.

Informazioni

Comunicato stampa

In occasione della XXIV edizione di AltaRomAltaModa, nel cuore di Roma - al Tempio di Adriano - approda per la prima volta ASVOFF – A Shaded View on Fashion Film, il primo festival annuale internazionale di cortometraggi dedicati a “fashion, style e beauty”, grazie alla collaborazione con Altaroma e Bulgari. Un progetto d’avanguardia ideato da Diane Pernet, icona della moda internazionale, giornalista pioniera nel mondo digitale, talent scout e prolifica video maker

Nell’era del web il fashion film è diventato il modo più efficace e contemporaneo per designer e giovani creativi per attirare l'attenzione sul loro lavoro, un territorio dove sperimentare nuovi codici estetici e modalità di comunicazione. Ogni anno ASVOFF raccoglie e premia i migliori fashion film prodotti nel mondo, dove sono protagonisti artisti, registi e fotografi di rilievo internazionale, tra cui Chris Cunningham, Nick Knight, Erwin Olaf, Ryan McGinley, Steven Meisel, Bruce Weber; celebrities come Tilda Swinton, Kate Moss, Daphne Guinness, Drew Barrymore, Dita Von Teese, Faye Dunaway, brand internazionali e fashion designer come Comme des Garçons, Hermès, Maison Martin Margiela, Lanvin, Gucci, Prada, Miu Miu, Givenchy, Calvin Klein, Manish Arora, tanto per citarne solo alcuni. Dopo il lancio a Parigi (a ottobre al Centre Pompidou) il festival inizia poi un percorso itinerante, stimolando la produzione di nuovi cortometraggi tramite contest tematici e progetti site specific.

Due le novità dell’edizione di Roma: un nuovo video contest e una mostra.

Oltre al programma con i migliori film selezionati da Diane Pernet, ASVOFF ROMA lancia un video contest aperto a registi e videomaker che produrranno cortometraggi di 1 minuto, ispirandosi alle pietre preziose colorate, da sempre tratto distintivo dei gioielli Bulgari. I migliori video selezionati dal concorso “Let Bulgari dazzle your senses” saranno proiettati al Tempio di Adriano e il video vincitore sarà inserito nelle celebrazioni dei 130 anni di Bulgari insieme a grandi registi di fama internazionale.

Così Diane Pernet commenta l’edizione romana di ASVOFF: “Mostreremo un tipo di creatività ultra-moderna - fashion film provenienti da tutto il mondo - nei resti di un antico tempio pagano eretto quasi due millenni fa. Alcuni degli stessi film sono ispirati da uno dei marchi di gioielleria più riconosciuti per il prestigioso heritage. Stiamo celebrando la tradizione e il futuro di Roma come centro di una nuova couture. Penso che l’aver messo insieme ASVOFF, Bulgari e Altaroma sia un risultato maggiore della somma delle nostre parti. Un ponte che lega il passato, il presente verso il futuro tramite la magia del mondo web”.

Stéphane Gerschel, International Communications Director di Bulgari Spa, ha dichiarato: “Abbiamo deciso di sostenere questa iniziativa per il grande legame che unisce il nostro brand a Roma, città eterna dove la Moda e il Cinema si compenetrano, capitale della tradizione e dell’artigianalità, ma nello stesso tempo fonte d’ispirazione per i creativi di tutto il mondo. Bulgari ha lanciato il tema del contest dell’edizione romana di ASVOFF per promuovere il lavoro di video maker, registi e talents nel mondo della Moda e del Cinema, e per sostenere l’idea di Roma come capitale dei giovani talenti. Il video vincitore avrà la possibilità di rientrare nelle celebrazioni dei festeggiamenti dei 130 anni di Bulgari”.

Sempre all’interno del Tempio di Adriano, sede del festival, sarà allestita la mostra “Diane Pernet Shadows of an Icon” curata da Cristiano Seganfreddo e Federico Poletti. Uno sguardo costruito per frammenti, per ombre, fotografie e ritagli di giornale, che raccontano incontri, progetti, vita che scendono lontano nella memoria, quando Diane era una delle più promettenti stiliste della scena

newyorchese. Sulla mostra e su ASVOFF ROMA conclude Federico Poletti, giornalista e curatore del progetto: “Diane Pernet è sinonimo di moda indipendente, una blogger di spessore che con il suo AShadedViewOnFashion.com ha scoperto e promosso numerosi talenti dai luoghi più remoti. Questa piccola mostra vuole rendere omaggio al suo lavoro e alla sua vita così intensa di incontri: una selezione unica di immagini e documenti privati per conoscere un lato inedito e toccante di Diane Pernet”.


Si ringraziano Nonino Distillatori e Domini Castellare di Castellina.

PROGRAMMA
24 Gennaio 2014

Ore 19.00 Opening Cocktail (ingresso con invito)
Proiezione del film “Let Bulgari dazzle your senses”

25 Gennaio 2014
Ore 15.00 - 20.00
Proiezione dei migliori film ASVOFF selezionati da Diane Pernet

Q&A (Questions&Answers) con Diane Pernet sul tema moda e cinema

26 Gennaio 2014
Ore 15.00 - 20.00
Proiezione dei migliori film ASVOFF selezionati da Diane Pernet