Asta di Arredi antichi da due famiglie romane

Roma - 23/09/2014 : 26/09/2014

In questa vendita sarà possibile acquistare una vasta scelta di oggetti che vanno dalla sculture lignee del Seicento alle Icone russe del Sette e Ottocento, agli arredi antichi, all’argenteria e al tappeto raffinato fino alle opere del Novecento e a quelle di arte contemporanea.

Informazioni

  • Luogo: CASA D'ASTE - BABUINO
  • Indirizzo: Via Dei Greci 2 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 23/09/2014 - al 26/09/2014
  • Vernissage: 23/09/2014 ore 15
  • Generi: asta
  • Orari: ASTE Martedì 23 settembre, ore 15 – Arredi, dipinti, sculture lignee e libri antichi Mercoledì 29 settembre, ore 15 –Arredi e dipinti del XIX secolo Giovedì 30 settembre, ore 15 – Arte moderna e contemporanea Venerdì 31 settembre, ore 15 – Argenteria, gioielli e varia

Comunicato stampa

RREDI ANTICHI DA DUE FAMIGLIE ROMANE
ARTI E ARREDI DEL XIX SECOLO
ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
IMPORTANTI TAPPETI, LIBRI, ARGENTI E GIOIELLERIA

ASTE
Martedì 23 settembre, ore 15 – Arredi, dipinti, sculture lignee e libri antichi
Mercoledì 29 settembre, ore 15 –Arredi e dipinti del XIX secolo
Giovedì 30 settembre, ore 15 – Arte moderna e contemporanea
Venerdì 31 settembre, ore 15 – Argenteria, gioielli e varia

Esposizione da venerdì 19 a lunedì 22 settembre 2014

In questa vendita sarà possibile acquistare una vasta scelta di oggetti che vanno dalla sculture lignee del Seicento alle Icone russe del Sette e Ottocento, agli arredi antichi, all’argenteria e al tappeto raffinato fino alle opere del Novecento e a quelle di arte contemporanea.

Il Dipartimento dei Dipinti Antichi, propone un grandioso dipinto di PITTORE NAPOLETANO DEL SETTECENTO raffigurante Carlo III di Borbone e la corte alla caccia al cervo nella tenuta della reggia di Caserta (Olio su tela, cm. 122 x 184)(€ 20.000-25.000). Inoltre, di ONOFRIO AVELLINO (Napoli 1674 - Ferrara 1741) la scena della Cena in casa del Fariseo (Olio su tela, cm. 27 x 28,5)(€ 2.500-3.000) e di LUIGI ADEMOLLO (Milano 1764 - Firenze 1849) un fine disegno raffigurante Il Diluvio (Penna, matita ed acquerello grigio su carta, cm. 43 x 85)(€ 2.000-2.500).
Tra i maestri europei, della bottega di HYACINTHE RIGAUD (Perpignan 1659 - Parigi 1743) un Ritratto di comandante in armatura (Olio su tela, cm. 82 x 65)(€ 3.000-3.500)

Il Dipartimento dei Dipinti del XIX secolo, presenta un fornito repertorio di artisti francesi ed europei, tra cui l’olandese ANDREAS SCHELFHOUT (L'Aia 1787 - 1870) con una Slitta con pattinatori sul lago ghiacciato (Olio su tela, cm. 58 x 80)(€ 6.000-8.000).
Tra i maestri italiani, di VINCENZO ABBATI (Napoli 1803 - 1866) proponiamo un’opera raffigurante l’Accoglienza di pellegrini presso la Grotta di Posillipo datata 1836 (Olio su tela, cm. 124 x 101)(€ 2.500-3.000), di FERRUCCIO RONTINI (Firenze 1893 - Livorno 1964) Le reti al Calambrone (Olio su tavoletta, cm. 35 x 49)(€ 1.000-1.500)

Tra le opere dei Maestri italiani del Novecento, proponiamo alcune opere della collezione Gini firmate MICHELE CASCELLA (Ortona 1892 - Milano 1989) raffiguranti un Paesaggio presso San Gimignano del 1969 (Olio su tela, cm. 76 x 100)(€ 6.000-8.000) e una Casa nel bosco autunnale del 1969 (Olio su tela, cm. 92 x 61)(€ 3.000-4.000). Inoltre, opere di PIERO GUCCIONE (Scicli 1935) una Bambina in poltrona con gatto del 1960 (Olio su tela, cm. 120 x 60)(€ 5.000-7.000), di EMILIO VEDOVA (Venezia 1919 - 2006) l’opera realizzata per il V centenario della scoperta dell’America titolata Oltre del 1987/1992 (Trittico ad acquaforte e acquatinta su tre lastre, ex. 28/99, cm. 100 x 180)(€ 1.000-1.500) e due opere del pittore, attore e regista AMLETO PANNOCCHIA (Lari 1911 - Roma 1987) una con Figura con strumento del 1966 (Olio su cartone, cm. 55 x40)(€ 800-1.200) e di ALBERTO BRAGAGLIA (Frosinone 1896 - Anzio 1985) un Paesaggio degli anni '20 (Tempera su cartone cm. 50 x 70)(€ 800-1.200).
Inoltre, una bella scultura di VIRGILIO CIMINAGHI (Milano 1911 - 2001) raffigurante un Frammento di nudo femminile del 1948 (Bronzo a patina brunita, cm. 102 x 40 x 30)(€ 1.500-2.000), una di GIACOMO MANZÙ (Bergamo 1908 - Roma 1991) una Lotta di centauri (Scultura in bronzo a patina brunita, cm. 36 x 25)(€ 1.200-1.800) e un plastico di MARIO CEROLI (Castelfrentano 1938) raffigurante una Città ideale della fine degli anni '70 (Modello in legno di abete, cm. 28 x 31 x 31)(€ 1.000-1.500).
Tra i giovani artisti, proponiamo l’emergente ANDREA LANZAFAME (Catania 1978) con un Monocromo blu fluorescente del 2013 (Tessuto impregnato con flatting e smalto, cm. 120 x 80)(€ 2.000-2.500).

Per finire ricordiamo la presenza di MOBILI E ARREDI ANTICHI E DELL’OTTOCENTO, tra cui una bella coppia di Consoles dell’Italia settentrionale del Settecento in legno laccato a fondo crema e marrone e piano a finto porfido (€ 4.000-6.000) e uno splendido Canterano romano della metà del Settecento (€ 4.000-6.000)

Infine, interessanti le proposte del dipartimento di GIOIELLI E ARGENTI ANTICHI, e considerevoli quelle dei TAPPETI ANTICHI sia persiani che caucasici, proposti a prezzi da vero investimento per il rapporto qualità-epoca-prezzo.