Asta 95 – Arte Moderna e Contemporanea

Milano - 28/11/2019 : 04/12/2019

Sarà all’asta a Milano il prossimo 4 dicembre un importante gruppo di opere proveniente da collezioni private. Le opere in mostra già dal 28 novembre.

Informazioni

  • Luogo: BLINDARTE MILANO
  • Indirizzo: Via Palermo 11 20121 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 28/11/2019 - al 04/12/2019
  • Vernissage: 28/11/2019 ore 18
  • Generi: asta
  • Orari: stesso luogo esposizione aperta tutti i giorno (weekend incluso) ore 11-19 fino alla data dell'asta del 4 dicembre

Comunicato stampa



Sarà all’asta a Milano il prossimo 4 dicembre un importante gruppo di opere proveniente da collezioni private.
Tra queste le due importanti opere della Collezione della Baronessa Lucrezia De Domizio Durini: un importante lavoro di Michelangelo Pistoletto, Il disegno della porta e dello specchio del 1980 (stimato 180.000/240.000 euro) e un importantissimo lavoro di Gino De Dominicis, grande fotografia in bianco e nero: Quando non si parla più d’immortalità del corpo. Mostra riservata agli animali del 1975 (stimata di euro 140.000/180.000 euro)



ANCHE I BIG DELLA POP ART
Spicca su tutte l’opera Parsons' Live Plants Ammonia (Cardboard) di Robert Rauschenberg. Tra gli artisti più importanti della POP ART americana (da poco è stato aggiudicato il BUFFALO II del 1964 per 88.000.000 dollari). L’opera qui presentata del 1971, è tra le prime e rarissime della serie Cardboards è stimata euro 500.000/700.000. Della POP ART americana sono incluse: Sweet dreams baby! la celeberrima serigrafia di Roy Lichtenstein, manifesto della POP Art americana del 1965 stima 70.000/100.000 euro, le famose serigrafie di Andy Warhol New England Clam Chowder (from Campbell Soup) del 1969 (stia 8.000/12.000) e il Vesuvius del 1985 (stima 30.000/40.000). Incluso anche un bellissimo dipinto di Marcel Gromaire , Nu à contre jour del 1925 stimato 45.000/65.000 euro e il bel dipinto Frammenti di Emilio Scanavino del 1961 stima euro 25.000/30.000.
Una bellissima scultura di Enzo Cucchi in pietra e vetro "Piedi in testa", stimata 22.000/26.000 euro e un imponente dipinto a 6 mani di Sandro Chia, Enzo Cucchi e Gian Marco Montesano (cm 345x667) FUORI USO 1995, stimato euro 15.000/20.000. La scultura Arciere (legno dipinto) di Sandro Chia stimata 18.000/25.000 euro.

LE ALTRE IMPORTANTI OPERE IN ASTA
Si segnalano anche tre rare tele di Hossein Zenderoudi, un lavoro di Shozo Shimamoto ed un “Quipus” Jorge Eduardo Eleison (euro 35.000/55.000).Interessante anche la sezione fotografica Vik Muniz (The Tower of Babel, after Pieter Bruegel (dalle serie dei Gordian Puzzles) stima euro 30.000/40.000. Shirana Shahbazi, Robert Mapplethorpe, Spencer Tunick, Walter Niedermayr, Olivo Barbieri, Noaya Hatakeyama, Anna Gaskell e tanti altri. Anche da notare la presenza di opere di Ashley Bickerton, Spartacus Chetwynd, Jonathan Binet, Piotr Jonas, Moataz Nasr, Saldane Afif, Diango Hernandez, Loris Cecchini, Gianni Caravaggio, Pietro Roccasalva, Flavio Favelli, Riccardo Previdi e Pippa Bacca.

---
In copertina:
lot 86 - Michelangelo Pistoletto, Il disegno della porta e dello specchio, 1980 - stima euro 180.000/240.000
lot 99 - Roy Lichtenstein, Sweet dreams baby! from 11 Pop Artists, Volume III (C. 39), 1965 - stima euro 70.000/100.000