ArtVerona 2021

Verona - 15/10/2021 : 17/10/2021

Con la direzione artistica di Stefano Raimondi e un rinnovato team curatoriale, ArtVerona si presenta come la fiera dedicata alla valorizzazione del sistema dell'arte italiano, #ItalianSystem, che coinvolge una selezione di 140 gallerie d'arte moderna e contemporanea, per una proposta che spazia dai lavori storici alle più recenti ricerche artistiche. Ad accogliere il pubblico un grande tappeto di 500 mq appositamente realizzato da Paola Pivi, in collaborazione con Aquafil S.p.A.

Informazioni

  • Luogo: VERONAFIERE
  • Indirizzo: viale dell’Industria - Verona - Veneto
  • Quando: dal 15/10/2021 - al 17/10/2021
  • Vernissage: 15/10/2021 su invito
  • Curatori: Stefano Raimondi
  • Generi: arte contemporanea, fiera
  • Sito web: https://artverona.it

Comunicato stampa

Tante le novità di questa edizione che rendono ArtVerona la principale fiera rivolta alla promozione e valorizzazione del sistema dell'arte italiano. A partire dall’ingresso, dove il pubblico sarà accolto dal grande tappeto di quasi 500 metri quadrati Stop by appositamente realizzato da Paola Pivi in partnership con Aquafil S.p.A., uno dei principali attori in Italia e nel mondo nella produzione di fibre sintetiche da materiale di riciclo. There are many innovations in this edition that make ArtVerona the main fair aimed at promoting and enhancing the Italian art system

Starting from the entrance, where the public will be welcomed by the large carpet of almost 500 square metres titled Stop by specially created for the event by Paola Pivi in partnership with Aquafil S.p.A., one of the leaders both in Italy and worldwide in the production of synthetic fibres from recycled materials.
Sono 140 le gallerie partecipanti alle diverse sezioni della fiera: accanto alla Main Section, cuore della fiera, e alle sezioni Next e Solo, dedicate alla ricerca e sperimentazione, sono presenti le novità Evolution, rivolta alle nuove tecnologie, Introduction, curata da Giacinto Di Pietrantonio, in cui le principali gallerie storiche italiane introducono gallerie di nuova generazione, Pages a cura di Ginevra Bria, dedicata ai magazine e dell’editoria d’arte e Lab1, a cura di Giulia Floris, che presenta sette residenze d’artista in dialogo con altrettanti spazi indipendenti. There are 140 galleries participating in the various sections of the fair: alongside the Main Section, the heart of the fair, and the Next and Solo displays, dedicated to research and experimentation, there are the new sections titled Evolution, dedicated to new technologies; Introduction, curated by Giacinto Di Pietrantonio, in which the main historical Italian galleries introduce newly founded galleries; Pages curated by Ginevra Bria, dedicated to magazines and art publishing; and Lab1, curated by Giulia Floris, featuring seven artist residencies in dialogue with just as many independent spaces.
Sono ben 21 i musei e le fondazioni di tutta Italia che partecipano al progetto Level 0 per valorizzare il lavoro degli artisti. Tante le nuove adesioni come, per esempio, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino, il Parco Archeologico del Colosseo di Roma e la Fondazione Pino Pascali di Polignano. 21 museums and foundations from all over Italy are taking part in the Level 0 project to promote the work of artists. New members include the Fondazione Sandretto Re Rebaudengo in Turin, the Parco Archeologico del Colosseo in Rome and the Fondazione Pino Pascali in Polignano.
Il programma VIP permette l’accesso esclusivo all’opening della fiera e di registrarsi al ricco programma Art & The City e agli eventi collaterali che si svolgono in tutta la città con oltre trenta iniziative, tra cui il ciclo di performance al femminile a cura di Maria Marzia Minelli e Claudia Santeroni con Marijke De Roover, SAGG Napoli e Sophie Jung presso il museo di Castelvecchio, la mostra di videoarte BLAST curata da Jessica Bianchera e Marta Ferretti a Palazzo Poste e la mostra dedicata al collezionismo attivo, CIAK Collecting, curata da Irene Sofia Comi a Palazzo Orti Manara.