ArtSite Monferrato

Castelnuovo Calcea - 10/10/2015 : 22/11/2015

Il percorso espositivo si sviluppa in diverse sedi del Monferrato astigiano, tra castelli, dimore e cantine storiche, per scoprire attraverso opere, spesso site specific, il paesaggio, la storia e la produzione d'eccellenza di un territorio riconosciuto dall'Unesco come patrimonio dell'umanità.

Informazioni

Comunicato stampa

Il percorso espositivo si sviluppa in diverse sedi del Monferrato astigiano, tra castelli, dimore e
cantine storiche, per scoprire attraverso opere, spesso site specific, il paesaggio, la storia e la
produzione d'eccellenza di un territorio riconosciuto dall'Unesco come patrimonio dell'umanità.
La manifestazione ArtSite nasce nel 2013 con l’intento di valorizzare il patrimonio storico e
artistico, in particolare piemontese, attraverso l’arte contemporanea.
I luoghi scelti per l’edizione 2015 di ArtSite sono spazi sia interni, in piazze, castelli, dimore e
strutture ricettive

In particolare il percorso si snoda attraverso le seguenti tappe: Castello di
Castelnuovo Calcea; Museo d’arte moderna di Mombercelli, Musarmo; Locanda San Giacomo,
Agliano; Cascina Dani, Agliano; Villa Fontana Relais e Suite SPA; Cantine Poderi Rosso,
Agliano; Naturalmente Wine Resort; Cantine Scagliola, Calosso.
Con ArtSite Monferrato vogliamo suggerire un percorso di piacere all’insegna dell’arte e delle
produzioni del territorio – dichiara il curatore Domenico Maria Papa. Il paesaggio è fatto
di natura, ma anche delle produzioni dell’uomo. L’arte è lo strumento migliore per leggere e
comprendere a fondo il paesaggio. ArtSite si rivolge a un pubblico ampio, al cultore e al
visitatore interessato all’arte contemporanea, oltre che al turista che, mediante l’arte
contemporanea, esplora luoghi da riscoprire.
ArtSite nasce dalla volontà di mettere in rete energie progettuali di associazioni,
amministrazione e operatori economici. Il progetto ArtSite Monferrato è sviluppato dalle
associazioni culturali “Teatro della terra” e “Phanés”, in collaborazione con le associazioni
“Barbera Agliano” e “Associazione Amici di Calosso” e con il supporto della Fondazione CRT.
Il progetto è a cura di Domenico Maria Papa, con coordinamento esterno di Giuliana Picarelli,
coordinamento e organizzazione di Francesca Rusconi.
ArtSite Monferrato