Art Awareness – Framing and Inclusive World

Venezia - 19/06/2019 : 02/07/2019

Focalizzandosi sul tema della presa di coscienza delle potenzialità dell’arte contemporanea, Saphira & Ventura Gallery presenterà una mostra dal titolo “Art Awareness – Framing and Inclusive World”.

Informazioni

  • Luogo: ARTE SPAZIO TEMPO
  • Indirizzo: Campo del Ghetto Nuovo - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 19/06/2019 - al 02/07/2019
  • Vernissage: 19/06/2019 ore 17
  • Curatori: Alcinda Saphira
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

Focalizzandosi sul tema della presa di coscienza delle potenzialità dell’arte contemporanea, Saphira & Ventura Gallery presenterà una mostra dal titolo “Art Awareness – Framing and Inclusive World”. L’esposizione, curata da Alcinda Saphira, avrà luogo dal 19 giugno al 2 luglio 2019 e sarà inaugurata il giorno 19 giugno alle ore 17.00 presso lo spazio espositivo Arte Spazio Tempo, Campo del Ghetto Nuovo, 2877, Cannaregio, 30121, Venezia



Nel periodo della Biennale 2019, la newyorkese Saphira & Ventura Gallery porta a Venezia, presso lo spazio espositivo Arte Spazio Tempo, un circuito di mostre unite dal titolo “Side by Side”, che raduna artisti da ogni parte del mondo.
“Art Awareness - Framing and Inclusive World” si configura come il quarto appuntamento di questa serie di esposizioni la cui puntuale autorefenzialità è opera dell’attenta curatela di Alcinda Saphira.

In “Art Awareness - Framing and Inclusive World” vengono presentati due importanti aspetti del lavoro di Saphira & Ventura Gallery sulla scena artistica contemporanea.
Il primo è la necessità di acquisire consapevolezza dell’importanza dell’arte contemporanea nella società odierna, cosa che il già avviato progetto “Art Awareness - A Global Initiative”, attivo a New York, Londra e São Paulo, ha tentato di portare alla luce presentando le opere di artisti non solo di innegabile maestria, ma anche noti per il loro impegno nel sociale.
Il secondo aspetto che verrà a galla in questa mostra, e che è anticipato dalla seconda parte del titolo “Framing and Inclusive Reality”, è come i lavori degli artisti presentati, pur proponendo una limitata inquadratura del mondo derivante da una particolare esperienza di vita e di formazione, sia in realtà uno spunto di più ampia portata a ragionare su tematiche di grande importanza e delicatezza all’interno del mondo contemporaneo.
Le opere di fotografi, pittori e scultori da ogni parte del mondo, forniranno un ampio spettro di percezioni personali e punti di vista diametralmente opposti, le cui differenze faranno riflettere lo spettatore sull’ambiente di inclusività che tali divergenze devono portare a costruire. Tra gli artisti che in quest’ottica esporranno alla mostra, si annoverano gli statunitensi Melissa Him, Dive Madhouse e Sam Dobrow, lo spagnolo Alfonso Segovia, gli italiani Marcello Pavan e Serafina Figliuzzi, le brasiliane Marize Koerich e Carla Fatio, l’austriaca Kerstin Kager, e Samar Kamel, originario degli Emirati Arabi.

Saphira & Ventura Gallery: fin dalla sua inaugurazione ha presentato numerose mostre su una grande varietà di tematiche inglobando un ampio ventaglio di stili e modalità espressive. Il suo impegno si è concretizzato in mostre collettive, fiere d'arte riconosciute a livello internazionale ed eventi tematici. La galleria è dedicata ad ampliare le possibilità dei suoi artisti e a promuoverli sulla scena internazionale. Restando costantemente disponibile e aperta a collaborazioni con nuovi artisti, essa offre una vasta selezione per gli acquirenti.