Arduo

Milano - 04/12/2014 : 04/01/2015

Il legame di coppia viene raccontato attraverso un progetto che rispecchia gli affetti, i gesti e la sessualità. Tramite la propria espressione artistica viene descritta la definizione del sentimento più autorevole.

Informazioni

  • Luogo: 146LAB
  • Indirizzo: via Luigi Ornato 146 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 04/12/2014 - al 04/01/2015
  • Vernissage: 04/12/2014 ore 19
  • Curatori: Magdalini Tiamkaris
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

Cosa ne faccio delle stelle
se manchi?
Con il rosso del sangue
sono.
Sono per te
Yannis Ritsos, Corpo Nudo, Atene 24.9.80


In tutte le culture esiste un mito, una storia, una favola in cui il motivo centrale è il destino di due amanti. Dal mito di Amore e Psiche alla favola indiana di Urvaci e Pururava la loro felicità è subordinata all'osservanza di una certa condizione, generalmente un divieto che li divide o li unisce per l’eternità



SOFIA BTEIBET | COSIMO DAMIANO D’AGNESSA
RAFFAELLA MENCHETTI | MAX GARZIA
GEORGIA TORREANO HERRERA | JULIAN SOARDI

ARDUO

Il legame di coppia viene raccontato attraverso un progetto che rispecchia gli affetti, i gesti e la sessualità. Tramite la propria espressione artistica viene descritta la definizione del sentimento più autorevole.

Ma quanto il legame influenza l’estro?
L’artista ha un estro più sviluppato, causato dalla sensibilità verso il mondo e le immagini.
Tra le persone creative esiste maggior emotività sessuale dovuta alla presenza di tensione psichica, più determinata rispetto agli altri.
La creatività rappresenta uno sfogo di energie inconsce. E in quanto attinente ai sensi, l'immaginazione estetica è creativa: in una libera sintesi, essa costituisce l’ armonia.

SEI individui si raccontano attraverso il loro rapporto con l’altro.
TRE testimonianze raffigurano l’unione profonda.
Richiamano il pensiero platonico, per cui la natura umana è incompleta e ha bisogno dell'altro per realizzarsi. Si fondono per creare, progettare e completarsi.
Ogni rapporto vive il proprio processo di realizzazione. Quali sono gli aspetti che lo rendono proprio?
Durante é soggettivo in ogni legame e per questo affascinante e degno di uscire allo scoperto: la costruzione rivela l’immaginazione estetica nel sentimento di identificazione.
Uno schema introspettivo dove la passione, il desiderio, la distanza, la natura, gli opposti, sono la dinamica del rapporto.