Apartamento – Luca Casillo

Roma - 15/10/2021 : 11/12/2021

Contemporary Cluster apre la porte di Apartamento e presenta Unlimited per Spazio Field.

Informazioni

  • Luogo: CONTEMPORARY CLUSTER - PALAZZO BRANCACCIO
  • Indirizzo: Via Merulana 248 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 15/10/2021 - al 11/12/2021
  • Vernissage: 15/10/2021 ore 14
  • Autori: Luca Casillo
  • Generi: design, arte contemporanea
  • Orari: Martedì—Sabato, h 11.00—20.00 Domenica e Lunedì, chiuso

Comunicato stampa

Dopo la recente presentazione della nuova sede all’interno di Palazzo Brancaccio, nel quartiere Esquilino di Roma, Contemporary Cluster www.contemporarycluster.com — lo spazio dedicato alla interdisciplinarietà e alla contaminazione tra arte, architettura, fotografia, design, visual art, sound design, fashion design e molto altro — venerdì 15 ottobre 2021 dalle 14.00 aprirà le porte di Apartamento, una vera e propria residenza privata al sesto piano del Palazzo, progettata e allestita dall’architetto e co-fondatrice di Contemporary Cluster, Giorgia Cerulli




APARTAMENTO

Apartamento indaga la dimensione moderna dell’abitare attraverso il dialogo tra il design storico e i migliori brand e designer contemporanei tra cui A&B Living, Ceramiche Rometti, Diaphan Studio, Di.loer Ceramics, Draga & Aurel, Forma&Cemento, GI STUDIO, Medulum, Mentemano, Mobili nella Valle, Moon is the Oldest Television, Nortstudio, Ocra Studio, Paradiso Terrestre, Oscar Piccolo, Poltronova, Rampinelli Edizioni, Studio Nucleo, Supaform, Tellurico, Testatonda, Tipstudio. Grazie alla collaborazione con la color consultant Sabina Guidotti di Bludiprussia, tutti gli ambienti sono arricchiti dai colori a parete ecosostenibili di Emente, storica azienda belga.

Apartamento aprirà al pubblico il 15 ottobre 2021 con la mostra “Tout Brûle” di Luca Casillo (Di.loer Ceramics), creativo e artista di origini napoletane con base a Parigi proveniente dal mondo del fashion design (Balmain, Giambattista Valli). Inoltre, il collettivo di artisti Numero Cromatico porterà la sperimentazione tra arte e neuroscienze all’interno di una project room dedicata in cui raccoglieranno dati e porteranno avanti esperimenti neuroscientifici sull’arte in collaborazione con gruppi di ricerca e università nazionali e internazionali.