Anna Poerio – La danza della vita

Milano - 22/01/2012 : 03/02/2012

Anna Poerio, artista di spicco del panorama contemporaneo, ha scelto la rinomata Galleria d’arte Famiglia Margini, sita in via Simone d’Orsenigo 6, nel cuore di Milano, per esporre le proprie opere.

Informazioni

Comunicato stampa

Anna Poerio, artista di spicco del panorama contemporaneo, ha scelto la rinomata Galleria d’arte Famiglia Margini, sita in via Simone d’Orsenigo 6, nel cuore di Milano, per esporre le proprie opere, dal 22 Gennaio al 3 Febbraio 2012.
La mostra monografica, intitolata “La danza della vita” a cura di Massimiliano Bisazza e organizzata da Salvo Nugnes, ideatore del marchio, sarà inaugurata Domenica 22 Gennaio 2012, alle ore 18.00.
L’originale ed innovativo progetto coinvolgerà per alcuni mesi la Galleria, con l’allestimento di mostre ed eventi culturali di notevole portata ed interesse


“Promoter Gallery” Temporary Art Shop è frutto del connubio tra appassionata vocazione per l’arte e consolidata capacità di gestione manageriale e richiama il diffuso e conosciuto Sistema dei “Temporary Shop” già ampiamente applicato nel settore della moda, con grande successo.

Il percorso stilistico della Poerio è caratterizzato da un’intensa interpretazione concettuale, che evidenzia il fascino, la grazia e l’eleganza del corpo umano.
In particolare, le figure femminili, giovani, sinuose e accattivanti, vengono rappresentate mentre si muovono in passi di danza, con leggerezza e in profonda sintonia con la natura e il mondo circostante, in un ritmo, che segue musiche immaginarie, percepibili e intuibili nella gestualità.
Le donne vengono congiunte ai fiori, simbolo di delicata purezza e nobili sentimenti.
La sensibilità e la capacità comunicativa dell’artista emergono appieno nelle opere, che rispecchiano una riflessione interiore, in cui l’arte e le sue manifestazioni sono come un’ancora di salvezza, per rasserenare gli animi e le menti.

Le tonalità cromatiche e i giochi di luce, sapientemente intrecciati, creano una dimensione spaziale di immediato impatto visivo ed emozionale.
Il linguaggio artistico della Poerio è ricco di suggestioni e stimola la fantasia dell’osservatore, che ne viene coinvolto e quasi travolto, come in una dimensione onirica, in cui il sogno e la realtà coincidono e la libera interpretazione trova intriganti contesti fiabeschi, in cui immergersi.
L’estro creativo della Poerio è un inno a celebrare l’arte e il desiderio di istintiva spontaneità, come il librarsi delle sue creature danzanti, che vibrano sulle tele e si innalzano a fondersi con l’universo cosmico, in un tripudio di radiosa energia e autentica forza vitale.