Angelo Colagrossi – Fogli sparsi e controvento

Roma - 26/02/2015 : 14/03/2015

Una mostra “strabordante di sentimenti, sensibilità ed emozioni” con lavori inediti su carta e ceramica del celebre artista romano.

Informazioni

  • Luogo: PLUS ARTE PULS
  • Indirizzo: Viale Mazzini 1/Lungo Tevere del Risorgimento 35 00195 - Roma - Campania
  • Quando: dal 26/02/2015 - al 14/03/2015
  • Vernissage: 26/02/2015 ore 18,30
  • Autori: Angelo Colagrossi
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: ogni giorno dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19

Comunicato stampa

Giovedì 26 febbraio 2015 alle 18.30 l'associazione PLUS ARTE PULS inaugura, negli spazi di Porta Mazzini (viale Mazzini 1), l'esposizione di Angelo Colagrossi FOGLI SPARSI E CONTROVENTO che resterà visitabile fino al prossimo 14 marzo (ogni giorno dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19)



Una mostra “strabordante di sentimenti, sensibilità ed emozioni” con lavori inediti su carta e ceramica del celebre artista romano, tra i più apprezzati della sua generazione (classe 1960) e che vanta un’attività espositiva di grande successo in Italia e all’estero, oltre alla partecipazione ai più importanti premi (Morlotti, Ferruccio Ferrazzi, Sulmona, Michetti) ed eventi fieristici nazionali.

Un catalogo, ricco di suggestioni e spunti di riflessione, offrirà informazioni e immagini delle opere:

“Le forme della mia pittura non si precisano in una palese compiutezza – scrive Colagrossi- sfuggono sia alla dimensione narrativa che alla precisazione descrittiva, le definirei insoddisfatte, approssimative, stampate su uno schermo piatto che non si spinge mai in profondità e le costringe rassegnate ad un qui ed ora, una ribalta temporanea, veloce e via!
Incertezza appunto, parola vicina al mio lavoro quanto alla mia persona, ma anche al nostro tempo”.

Accanto alle opere di Colagrossi esposte nella sala centrale della galleria, i visitatori potranno ammirare nelle sale adiacenti le proposte delle nove realtà che costituiscono l'associazione PLUS ARTE PULS, il nuovo punto di riferimento culturale della Capitale nato per iniziativa di Matisa Mendes Faria e Alessandro Sebasti Scalera. Ne fanno parte: Archivio Calabria, Art-Trader, La Riva, Fontanella Borghese, MD Visioni Contemporanee, Il Pastello di Marcello Persica, Pavia Restauro, Poleschi Arte. In mostra opere di artisti storicizzati e le novità dell'arte contemporanea, a cui si affiancano le voci del mondo del restauro e della casa d'asta: modi differenti di proporre, sperimentare e vivere l'arte per un continuo incontro (e confronto) creativo.