Andrea Mastrovito – NYsferatu Symphony of a Century

Milano - 13/04/2018 : 18/04/2018

Uno spettacolare film muto, animato da 35mila disegni a mano,che combina musica e impegno comunitario. Per creare una potente e commovente dichiarazione sugli orrori dell'ignoto e la stimolante ricerca della libertà.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE STELLINE
  • Indirizzo: Corso Magenta 61 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 13/04/2018 - al 18/04/2018
  • Vernissage: 13/04/2018 ore 18 proiezione e incontro con Andrea Mastrovito e Micaela Martegani
  • Autori: Andrea Mastrovito
  • Generi: cinema
  • Orari: Proiezioni dalle h. 14.00 alle h. 21.00 (14.00; 15.10; 15.20; 17.30; 18:40; 19.50)
  • Uffici stampa: STUDIO BONNEPRESSE

Comunicato stampa

Alla Fondazione Stelline dall’11 al 18 aprile 2018
Uno spettacolare film muto, animato da 35mila disegni a mano,che combina musica e impegno comunitario.
Per creare una potente e commovente dichiarazione sugli orrori dell'ignoto e la stimolante ricerca della libertà


[Milano, 27 marzo 2018] Dall’11 al 18 aprile, durante ArtWeek, nei giorni che Milano dedica alla fiera internazionale d’arte MiArt, e poi durante il FuoriSalone, Andrea Mastrovito torna ad esporre alla Fondazione Stelline con un progetto speciale, 13 anni dopo la sua partecipazione alla mostra Beauty not so difficult


Otto giorni di proiezioni a ingresso libero (fino a esaurimento posti) di NYsferatu Symphony of a Century, uno dei progetti più impegnativi dell’eclettico artista, che con questa sua opera d’arte reinventa il capolavoro del ’22 del regista tedesco Friedrich Willhem Murnau (adattamento del “Dracula” di Bram Stoker) ambientandolo tra l'odierna Siria e una New York martoriata da tensioni sociali e violenze. Un remake che segna il ritorno del conte Dracula nella Grande Mela di oggi, un’opera davvero monumentale per impatto estetico e per gli spunti di riflessione che offre, dove la paura e il dramma contemporaneo vengono esaltati attraverso 35 mila disegni, realizzati nel corso degli ultimi tre anni insieme a 12 disegnatori dell’Accademia Carrara e di Brera.
NYsferatu è un raffinato film di animazione che si propone come una vera e propria metafora dei nostri tempi, in cui violenza, paura e melancolia fanno da sottofondo neppure troppo celato. La colonna sonora è una partitura musicale originale composta da Simone Giuliani.

In mostra saranno esposte anche una serie di nuove opere e una selezione di disegni tratti dal film, tra cui le bozze originali per le locandine e i poster che hanno accompagnato le proiezioni di NYsferatu in parchi pubblici e istituzioni culturali.

Promossa e organizzata dalla Fondazione Stelline, questa è la prima proiezione pubblica in Italia in uno spazio artistico. Il film d’animazione, uscito nell’agosto 2017, lo scorso novembre ha partecipato al Festival del Cinema di Roma come “evento speciale”, dopo essere stato presentato a New York in varie sedi, dal Queens Museum a Central Park, da Magazzino Italian Art al Cantor Film Center.
NYsferatu è stato prodotto da More Art, organizzazione non-profit con sede a New York, fondata e diretta da Micaela Martegani, che dal 1990 promuove collaborazioni tra artisti e comunità locali.

«Disegnare è la lingua più elementare dell'umanità», ha dichiarato Mastrovito. «Ecco perché cerco di capire e descrivere il mondo in cui viviamo oggi attraverso migliaia di disegni e allusioni visive. Molto spesso il miglior mediatore tra il mondo delle idee e il mondo reale è una semplice matita».

Andrea Mastrovito (Bergamo, 1978) vive tra l’Italia e New York.
Il suo percorso artistico si snoda attraverso la reinvenzione del disegno, attraverso rappresentazioni e installazioni pubbliche, in un dialogo continuo con il ciclo della vita e in aperto confronto con le comunità. Negli ultimi anni ha esposto nei maggiori musei nazionali e internazionali. Tra i riconoscimenti vinti, vi sono il Premio New York (2007), il Premio Moroso (2012) e il Premio Ermanno Casoli (2016). Le mostre pubbliche personali da segnalare sono “Symphonie eines Jahrhunderts” (Kunsthalle Osnabruck, 2018), N'importe où hors du monde” (Chateaux de la Drome, Francia, 2015), “Here the Dreamers Sleep” (Museo Hendrik Christian Andersen, Roma, 2015), “Alla fine della linea” (GAMeC, Bergamo, 2014) e “Le Cinque Giornate” (Museo del Novecento, Milano, 2011). Le sue opere sono state incluse anche in numerose mostre collettive in Europa e negli Stati Uniti, tra cui vanno ricordate quelle al Museum of Art and Design di New York, al Museo Nazionale MAXXI del XXI secolo e al Palazzo delle Esposizioni di Roma; e ancora, alla Manchester Art Gallery, al B.P.S. 22 di Charleroi e al Museo di design contemporaneo e arti applicate di Losanna.

Sul sito dedicato wwww.nysferatu.org il trailer e tutte le info.


NYSFERATU: SYMPHONY OF A CENTURY DI ANDREA MASTROVITO
11 – 18 aprile 2018
Ingresso libero fino a esaurimento posti
Fondazione Stelline, c.so Magenta 61, Milano
Proiezioni dalle h. 14.00 alle h. 21.00 (14.00; 15.10; 15.20; 17.30; 18:40; 19.50)
Il film dura 65 minuti
Info: [email protected] | www.stelline.it

Venerdì 13 aprile 2018, h. 18
proiezione e incontro con Andrea Mastrovito e Micaela Martegani