Andrea De Stefani – Capriccio 2000

Milano - 10/10/2018 : 09/11/2018

Negli spazi di Marsèlleria Andrea De Stefani presenta "Capriccio 2000". Il titolo è un riferimento al Capriccio, stile pittorico sviluppatosi parallelamente alla corrente vedutista e affermatosi in Italia alla fine del Seicento, in particolare tra gli interpreti veneti della pittura paesaggistica. L’attenzione di Andrea De Stefani è rivolta all'osservazione e all’analisi degli elementi che delineano la dimensione antropica in contesti paesaggistici urbani e industriali.

Informazioni

  • Luogo: MARSÈLLERIA
  • Indirizzo: via privata Rezia 2 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 10/10/2018 - al 09/11/2018
  • Vernissage: 10/10/2018 ore 19
  • Autori: Andrea De Stefani
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Negli spazi di Marsèlleria Andrea De Stefani presenta "Capriccio 2000". Il titolo è un riferimento al Capriccio, stile pittorico sviluppatosi parallelamente alla corrente vedutista e affermatosi in Italia alla fine del Seicento, in particolare tra gli interpreti veneti della pittura paesaggistica.

L’attenzione di Andrea De Stefani è rivolta all'osservazione e all’analisi degli elementi che delineano la dimensione antropica in contesti paesaggistici urbani e industriali

La sua pratica si innesca innanzitutto a partire dall’attraversamento fisico di spazi che esprimono con grande capacità di sintesi l’evoluzione delle culture: ogni paesaggio raggiunto dalla presenza umana è infatti disseminato di un insieme organico di segni intelligibili, che a loro volta sottendono vari livelli di informazione sulle caratteristiche sociali in rapporto al territorio.