Amalarte …e mettila da parte

Potenza - 14/02/2013 : 28/02/2013

Una collettiva di arti visive dal significativo titolo “Amalarte”, che raccoglie le opere degli artisti a cui è stato dato spazio sulla rivista specialistica nei mesi scorsi, trasportandole dalla vetrina cartacea allo spazio reale della redazione sita nel centro storico di Potenza.

Informazioni

  • Luogo: IN ARTE MULTIVERSI
  • Indirizzo: Largo Carlo Pisacane 15 - Potenza - Basilicata
  • Quando: dal 14/02/2013 - al 28/02/2013
  • Vernissage: 14/02/2013 ore 18
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: dal lunedì al venerdì ore 10.00-13.00, 17.00-21.00
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Potenza, 10 febbraio 2013 – In occasione di San Valentino, giorno dedicato all’amore, la rivista “In Arte” propone, giovedì 14 febbraio dalle 18.00 presso la propria sede, un’iniziativa rivolta a tutti coloro che sono innamorati o che vogliono innamorarsi dell’arte in ogni sua forma. Una collettiva di arti visive dal significativo titolo “Amalarte”, che raccoglie le opere degli artisti a cui è stato dato spazio sulla rivista specialistica nei mesi scorsi, trasportandole dalla vetrina cartacea allo spazio reale della redazione sita nel centro storico di Potenza


L’esposizione, parte del più ampio progetto “In Arte Exhibit”, sarà contraddistinta dalla presenza di pittura, scultura e fotografia e arricchita, in occasione della serata inaugurale, sia da letture a tema sul giorno di San Valentino, che gli stessi visitatori potranno selezionare tra le varie alternative proposte, sia dagli immancabili cioccolatini.
La festa degli innamorati diventa l’occasione per vivere e condividere un giorno speciale anche attraverso la fruizione dell’arte contemporanea e la scoperta di interessanti artisti del panorama italiano: Paolo Antonini, Riccardo Badalà, Pietra Barrasso, Michele Carmelo Bellezza, Vincenzo Mascoli, Antonio Mazziale, Pino Nardelli, Manuel Olivares, Giovanni Salvatore, Salvatore Sebaste, Anna Maria Verrastro.
Le coppie presenti all’inaugurazione, il cui ingresso sarà libero per tutti, verranno omaggiate di una copia dell’ultimo numero della rivista: un regalo speciale da poter sfogliare e leggere insieme, ma anche un invito ad iniziare a collezionare i numeri di “In Arte”, per conservare di volta in volta una finestra privilegiata su un mondo di arte e cultura, come suggerisce il sottotitolo della mostra “e mettila da parte”.