Alias – mostra ReA! Art Prize 2021

Milano - 12/05/2022 : 19/05/2022

l’Associazione ReA! Arte presenta al pubblico ‘Alias’, frutto di questi ultimi mesi di lavoro e di stretta collaborazione tra gli artisti vincitori del ReA! Art Fair Prize 2021 e il team curatoriale.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO OPAL
  • Indirizzo: Via Gaetano Sbodio 30/3 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 12/05/2022 - al 19/05/2022
  • Vernissage: 12/05/2022 ore 18 su invito
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Sito web: https://www.reafair.com
  • Email: info@reafair.com

Comunicato stampa

Dal 12 al 19 maggio l’Associazione ReA! Arte presenta al pubblico ‘Alias’, frutto di questi ultimi mesi di lavoro e di stretta collaborazione tra gli artisti vincitori del ReA! Art Fair Prize 2021 e il team curatoriale.
L’esposizione collettiva chiude simbolicamente gli eventi relativi all’edizione passata di ReA! Art Fair, dopo che a febbraio 2022 si è tenuto a Napoli il premio-residenza d’artista ‘Look Forward’, e proietta i visitatori alla III edizione di ReA Art Fair (13-16 ottobre 2022 – Fabbrica del Vapore, Milano)



Partendo dalla dimensione personale dei nove creativi internazionali la mostra collettiva presenta una visione globale delle riflessioni, delle necessità e dei desideri che caratterizzano la nostra epoca portando il pubblico a una riflessione sugli avvenimenti più recenti. Rappresentati da una tensione tra politiche locali e globali, i lavori proposti dissimulano aspetti più complessi giocando attraverso vari espedienti. L’Alias, che si interpone tra il pubblico e la percezione dell’immagine fittizia che emerge dall’opera, mistifica narrazioni appartenenti al pensiero contemporaneo.

Mediante la combinazione di diversi elementi sonori e visivi le opere rivelano il potere evocativo dell’arte, consentendoci di contemplare ciò che altrimenti passerebbe inosservato. Attraverso il diverso utilizzo del concetto di alterità e il costante processo di traduzione della realtà, l’esposizione offre una soluzione di lettura del contesto attuale, che permette di percepire narrazioni più ampie del mondo oggettivo attraverso l’inganno di un racconto più intimo.
L’eterogeneità delle opere e dei media utilizzati è il risultato della completa libertà di espressione data agli artisti. Grazie al lavoro di curatela, le opere interagiscono tra loro e con lo spazio circostante, creando un percorso coerente che permetta al pubblico di relazionarsi con le opere e con il pensiero degli artisti.



Artisti: Enrico Antonello, Matei Vladimir Colțeanu, Sara Davide, Gianmarco Donaggio, Vitaliia Fedorova, Francesco Gioacchini, Romeo Gómez López, Arianna Pace, Xu Zheng.



L’Associazione ReA Arte
L’Associazione no profit ReA Arte nasce nel 2020 su iniziativa di un gruppo di giovani professioniste under 35 impegnate nel settore dell’arte. Pur con background differenti – dalla formazione curatoriale alla comunicazione culturale al fundraising – le organizzatrici si raccolgono intorno a uno scopo comune: promuovere l’arte e la cultura attraverso il sostegno di artisti emergenti, garantendo loro accessibilità al settore ed eque opportunità. A questo obiettivo si aggiunge quello di avvicinare il pubblico a un mercato dell’arte inclusivo e trasparente. Intorno a questa mission nasce ReA! Art Fair, arrivata nel 2022 alla terza edizione. A questa si affianca il dipartimento di formazione ReA! Education & Consulting che propone workshop e servizi di consulenza dedicati agli artisti emergenti e agli operatori di settore con l’obiettivo di trasmettere competenze specifiche per presentarsi e lavorare nel mercato dell’arte contemporanea, in modo strategico ed efficiente.