Alessandro Nocentini – Naturalia

Fiesole - 06/12/2013 : 06/01/2014

La mostra si compone di circa 40 opere realizzate ad acquerello o con tecnica mista su carta: queste ripropongono i temi naturalistici più cari all’autore inseriti in un contesto in cui emerge l’attento studio della luce.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO COMUNALE
  • Indirizzo: Piazza Mino Da Fiesole 26 - Fiesole - Toscana
  • Quando: dal 06/12/2013 - al 06/01/2014
  • Vernissage: 06/12/2013 ore 18
  • Autori: Alessandro Nocentini
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: feriali 15 - 18.30; festivi 11 - 13 e 15 – 18. Chiusa il 24, 25 e 31 dicembre
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Specchi d’acqua, il fiume Pesa, alcuni pesci, piccoli uccelli e piante: è la natura nel suo insieme ad emergere dalle opere di Alessandro Nocentini, artista fiorentino, che, nel confronto con la tradizione fiorentina del disegno dal vero, ne esce non tanto come esempio di rara cura verso i particolari che fanno verosimile il suo ritratto, quanto per l’attenzione che pone, oltre al colore, al movimento, alla vitalità del soggetto che, preso dall’ambiente in una sorta di osservazione quotidiana, si concepisce, singolarmente, nella propria vitalità



La mostra di Nocentini, dal titolo “Naturalia”, viene inaugurata venerdì 6 dicembre alle ore 18 nella Sala del Basolato del Municipio di Fiesole (piazza Mino) e rimarrà aperta fino al 6 gennaio 2014 (Orario: feriali 15 - 18.30; festivi 11 - 13 e 15 – 18. Chiusa il 24, 25 e 31 dicembre. Ingresso libero)

La mostra si compone di circa 40 opere realizzate ad acquerello o con tecnica mista su carta: queste ripropongono i temi naturalistici più cari all’autore inseriti in un contesto in cui emerge l’attento studio della luce.

Il catalogo dell’esposizione, pubblicato da Edizioni Pananti – Firenze contiene i testi critici di Franco Contorbia e Alberto Signorini.

Alessandro Nocentini è nato a Firenze nel 1949. Ha studiato al Liceo Artistico di Firenze con gli insegnanti Mongatti, Biason e Loffredo.
Nel 1969 inizia un rapporto di lavoro con la galleria Tornabuoni di Firenze, dove nel 1973 tiene la sua prima personale. Dal 1979 al 1985 dirige lo studio PDA (prova d’Autore) a Firenze dove tiene lezioni d’incisione e di stampa. Ha realizzato incisioni ed edizioni grafiche per vari pittori fra cui Primo Conti, Bruno Saetti e Mario Fallani. Ha partecipato alle più importanti rassegne di grafica internazionali. Su richiesta del Prof. Carlo Del Bravo ha tenuto lezioni sulle tecniche d’incisione agli studenti della Facoltà di Storia dell’Arte dell’Università di Firenze. Ha lo studio in Piazza Savonarola 18, a Firenze, presso la fondazione Rinaldo Carnielo e lo studio d’incisione nella campagna fiorentina, dove vive. Ha tenuto numerose esposizioni nazionali e internazionali.

Fiesole, 5 dicembre 2013