Alessandro Cardinale – NuShu

San Gimignano - 02/06/2018 : 30/06/2018

Questa serie di lavori, realizzati in cotone e legno, porta il nome di un codice segreto femminile della Cina Imperiale. Di esso ricalcano lo spirito, la poetica e l'anelito di libertà.

Informazioni

  • Luogo: ISCULPTURE ART GALLERY
  • Indirizzo: Via Berignano 25, 53037 - San Gimignano - Toscana
  • Quando: dal 02/06/2018 - al 30/06/2018
  • Vernissage: 02/06/2018 ore 18
  • Autori: Alessandro Cardinale
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

La Galleria iSculpture è lieta di presentare la mostra personale di Alessandro Cardinale “NuShu” nella sua sede di San Gimignano, dal 2 al 30 giugno. Questa serie di lavori, realizzati in cotone e legno, porta il nome di un codice segreto femminile della Cina Imperiale. Di esso ricalcano lo spirito, la poetica e l'anelito di libertà. Il Nu Shu, inventato dalle donne prive di educazione formale serviva a rafforzarne la sorellanza in una sorte fatta di soprusi e insopportabile subalternità

Questo particolare "alfabeto", talvolta ricamato sui vestiti o dipinto sui ventagli, veniva letto sotto forma di canto e consentiva oltre che una comunicazione fattiva, la possibilità di fuggire dalla quotidianità della discriminazione sessuale.
Che siano sottili strisce di tela attentamente sagomate o aste di legno intagliate, è ciò che sta tra di essi il protagonista, il soggetto del suo lavoro, ovvero il vuoto. Un vuoto che diviene essenza rivelando un'operazione che va ben al di là di qualsiasi evoluzione del concetto di arte optical poiché del soggetto ritratto, che sia un volto femminile o un paesaggio incantato, è la sua anima a scaturirne e a prendere vita. In questo senso è coerente l'interesse che l'artista ha per la fotografia che, per distaccarsi dal mero scatto e divenire forma d'arte, necessita della ricerca di uno spirito e della coscienza interiore in ciò che si vuole ritrarre e raccontare.
In occasione dell'inaugurazione, alla presenza dell'artista, sarà presentato il catalogo della mostra.
Alessandro Cardinale
Ha studiato presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia.Lavora nell’ambito dell’installazione e della figurazione, sviluppando il tema della luce e della percezione.Il suo lavoro è stato esposto in numerose mostre collettive e personali promosse da associazioni culturali, fondazioni per l’arte contemporanea, gallerie ed enti pubblici in Italia ed all’estero tra i quali ricordiamo: NAMOC National Art Museum of China - Pechino, Factory 798 Art District - Pechino, Building Bridges Art Foundation - Los Angeles, Istituto Italiano di Cultura di San Francisco. Le sue opere sono presenti all’interno di collezioni pubbliche e private
iSculpture Gallery
iSculpture nasce nel 2012 da un progetto di Francesca Cundari e Patrick Pii, con l'intento di promuovere il lavoro di scultori italiani più o meno affermati, rivolgendo la sua attenzione soprattutto alla ricerca di nuovi confini nella figurazione del nostro paese. La scultura rappresenta la forma d’arte più completa, in cui si fondono materia e forma, in una sfida continua al rinnovamento, senza mai abbandonare l’acquisizione costante di parametri consolidati relativi all’equilibrio e al knowhow. Gli spazi espositivi di iSculpture a San Gimignano trovano collocazione all’interno della base di un’antica torre medievale. Tradizione e modernità si fondono nell'architettura trecentesca. Alla sua prima sede di San Gimignano, affianca dal 2014 un nuovo spazio espositivo a Casole d'Elsa, da alcuni anni attraversato da fervori culturali e artistici di livello internazionale.