Aldo Spoldi – Il ritorno di Andrea Bortolon

Bagnolo Cremasco - 19/05/2019 : 19/05/2019

Accademia dello Scivolo e Comune di Bagnolo Cremasco, con il patrocinio del Comune di Crema e della Galleria Antonio Battaglia, sono lieti di presentare Il ritorno di Andrea Bortolon di Aldo Spoldi con la mostra Errare è sexy 2, a cura di Angelo Spettacoli.

Informazioni

Comunicato stampa

Accademia dello Scivolo e Comune di Bagnolo Cremasco, con il patrocinio del Comune di Crema e della Galleria Antonio Battaglia, sono lieti di presentare Il ritorno di Andrea Bortolon di Aldo Spoldi con la mostra Errare è sexy 2, a cura di Angelo Spettacoli



Domenica 19 maggio 2019, presso il Centro Culturale Alda Merini del Comune di Bagnolo Cremasco (CR), piazza Roma, 2, si terranno i festeggiamenti per il ritorno a casa della “versione 2.0” della scultura Il mangiatore di mondi di Aldo Spoldi, già presentata nel 2014 durante la mostra Una terra per una scultura; dalla Factory di Andy Warhol all’Accademia dello Scivolo di Aldo Spoldi.
Organizzata nei medesimi spazi espositivi, la mostra testimoniava lo scambio dell’opera d’arte di Spoldi con il terreno Vasca Volano del Comune di Bagnolo Cremasco, luogo dove, ancora oggi, si svolge parte dell’attività di ricerca artistico-ludica dell’Accademia dello Scivolo, fondata nel 2008 con il motto “Qui non si lavora, si gioca”.
L’installazione della neonata scultura Il ritorno di Andrea Bortolon, dedicata all’omonimo corteggiatore, uno dei personaggi virtuali protagonisti dell’A.d.S., impegnato per lungo tempo in lontane avventure e rocambolesche vicende, sostituirà la precedente creazione artistica, danneggiata precocemente dalle avverse condizioni atmosferiche alle quali è stata sottoposta.

L’evento del Ritorno di Andrea Bortolon con lo scoprimento della scultura, previsto per le ore 16.00, sarà accompagnato da una rilettura della tesi Diario di un percorso creativo: Aldo Spoldi – gli istanti di gioco di Arianna De Stefani, recentemente dibattuta all’Accademia di Belle Arti di Brera (studio che ripercorre anche le gesta romantiche del filosofo Bortolon, perdutamente innamorato della bella Alessandra e costretto alla fuga proprio il giorno di San Valentino), dalla presentazione del libro I giornalini dell’Accademia dello Scivolo, a cura di Loredana Parmesani e Patrizia Gillo (Postmediabooks, Milano, 2018), e dall’introduzione alla mostra Errare è sexy 2, curata dal critico d’arte Angelo Spettacoli, fondatore dell’A.d.S..
La mostra, visitabile unicamente domenica 19 maggio presso la sala Tino Patroni del Centro Culturale Alda Merini, resterà aperta dalle ore 9.00 alle ore 19.00, e proporrà opere di Gino De Dominicis, Giuseppe Chiari, Rika Akahori, Cristina Karanovic, Mina Tomella, Valeria Petrocelli, Alighiero Boetti, Valentina Sonzogni, Veronica Passerini, Maura Bacciocchi, Piero Gilardi, Joseph Beuys, Laura Locatelli, Leila Marles, Luigi Ontani, Arianna De Stefani, Alexander Brenner, Ben Vautier, Casa Editrice Trieb, Joseph Kosuth, Gianluca Chioma, Walter Guidobaldi (Wal), Marta Pagani, Marianna Lodi, Zhou Huan, Giovanna Ferrari, Banda del Marameo, Banca di Oklahoma.

Interverranno il gallerista Antonio Battaglia, il Presidente della Shy Architecture Association, architetto Marco Ermentini, e la storica dell’arte Eleonora Petrò.