Alberto Esse – L’Albero della Poesia/la sedia dei poeti

Piacenza - 01/03/2017 : 04/06/2017

Inaugurazione della installazione di public art “L’Albero della Poesia/la sedia dei poeti” con una performance di lettura di poesie e di graffitismo solare.

Informazioni

  • Luogo: PIAZZA DUOMO
  • Indirizzo: Piazza Duomo - Piacenza - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 01/03/2017 - al 04/06/2017
  • Vernissage: 01/03/2017 ore 16
  • Autori: Alberto Esse
  • Generi:

Comunicato stampa

“L’Albero della Poesia/la sedia dei poeti”è un’installazione di Public Art del Laboratorio di Alberto Esse/Luogomobile, in collaborazione con Il Piccolo Museo della Poesia e con il Patrocinio del Comune di Piacenz dal primo 1°marzo al 4 giugno come iniziativa di cornice della mostra “Guercino a Piacenza”(vedi guercinopiacenza.com/eventi/ ).

La vicinanza del Piccolo Museo della Poesia con sede in via Pace 5 e l’utilizzo di Piazza Duomo per iniziative riguardanti la poesia, in primis, la 25 ore di poesia “La piuma sul baratro” del 10 ottobre 2016 sono alla base della realizzazione in questa piazza di questo Punto Poesia



L’installazione sarà costituita da un albero di Piazza Duomo sui cui rami spuntano un centinaio di piume colorate (la piuma è un po’ il simbolo del Piccolo Museo) e fogli colorati con informazioni sull’attività del Museo. Ai piedi dell’albero sarà posizionata la “sedia della poesia”, si tratta di una tradizionale sedia turchese sui cui i passanti potranno fermarsi a leggere o a recitare poesie.(La sedia sotto l’albero è una citazione omaggio all’opera di Pino Ballerini “Sono dove non sono”). Accanto alla sedia una valigetta con libri di poesia a disposizione per la lettura funzionerà anche come postazione di bookcrossing “poetico”.

Nel corso dei tre mesi “L’Albero della Poesia” è destinato a divenire il punto di riferimento di iniziative culturali del Laboratorio di Alberto Esse/Luogomobile, del Piccolo Museo della Poesia ed anche di altri soggetti privati o associativi.

L’iniziativa quindi si presta ad avere diversi piani di fruizione:
1) Come installazione di Public Art che vuole costituire un contributo, sia pur piccolo, di arte contemporanea al grande evento in coso di arte classica.
2) Come un “punto di poesia” nella città.
3) Come invito a visitare il Piccolo Museo della Poesia che è situato nelle vicinanze avendo la propria sede in Via Pace 5.

Per il laboratorio di Alberto Esse/Luogomobile
Alberto Esse