Albert Leclerc – Le palle

Prato - 04/03/2016 : 15/04/2016

Il designer canadese Albert Leclerc è stato un collaboratore di Gio Ponti e assistente personale di Ettore Sottsass, divenendo in seguito direttore della Corporate Identity di Olivetti. Per 50 anni, Albert Leclerc ha spaziato tra il design italiano e quello del Quebec.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO MOO
  • Indirizzo: Via San Giorgio 9A - Prato - Toscana
  • Quando: dal 04/03/2016 - al 15/04/2016
  • Vernissage: 04/03/2016 ore 19
  • Autori: Albert Leclerc
  • Generi: design, personale
  • Orari: dal lunedì al venerdì 15_19:00

Comunicato stampa



Il designer canadese Albert Leclerc è stato un collaboratore di Gio Ponti e assistente personale di Ettore Sottsass, divenendo in seguito direttore della Corporate Identity di Olivetti. Per 50 anni, Albert Leclerc ha spaziato tra il design italiano e quello del Quebec.

Queste insinuanti e provocanti opere sono composte da gruppi di sfere lucide e colorate che si associano componendo forme e tipologie. La collezione di ceramiche era stata pensata e disegnata nel 1971 per la ditta Planula, ma all'epoca erano stati realizzati solo alcuni prototipi



Dopo quarant'anni, la serie è stata numerata ed è stata integrata con alcuni nuovi pezzi. La collezione privata dell'autore, viene riproposta con la collaborazione di M. Laura Bucciantini e Paola Bartoli.