Ai Teng – 716 stampe per il Capodanno cinese 2020

Prato - 02/02/2020 : 02/02/2020

Azione - installazione

Informazioni

  • Luogo: PIAZZA DELL'IMMAGINARIO
  • Indirizzo: via Pistoiese 142/146 - Prato - Toscana
  • Quando: dal 02/02/2020 - al 02/02/2020
  • Vernissage: 02/02/2020 ore 9.30
  • Generi: performance – happening

Comunicato stampa

L'artista Ai Teng attaccherà sulle pareti di via Pistoiese 716 stampe nianhua, insieme a tutti coloro che vorranno prendere parte a questa azione, che assume, in questa delicata occasione, un potente segno di solidarietà e di speranza. Le stampe nianhua sono infatti, nella tradizione cinese, un grande augurio di pace, salute e prosperità per il nuovo anno. Queste stampe sono il segno più immediato e più antico del capodanno e raffigurano tante scene diverse, tanti diversi dèi, eroi e personaggi del passato e del presente, scene familiari, fonte di sentimenti di felicità e di energia positiva


Per questo le stampe saranno attaccate in modo precario così che le persone possano prenderle, come un regalo e portarle con sé nella propria casa e nei luoghi della loro vita.

Per chi desidera partecipare all'azione l'appuntamento è alle 9,30 in Piazza dell'Immaginario, via Pistoiese 142.


Il Tempio Buddista Cinese di Prato PU HUA SI e le Associazioni di Amicizia Italia Cina del territorio, hanno deciso di comune accordo di non svolgere le tradizionali sfilate del dragone previste per sabato 1 e domenica 2 febbraio in segno di solidarietà nei confronti della nazione che sta vivendo un grave momento di difficoltà e dolore. Ai Teng ha deciso di non annullare il suo intervento, che doveva avvenire prima e durante la sfilata del Dragone in Via Pistoiese, ma di farlo proprio come segno di solidarietà e vicinanza alla popolazione colpita da questo dolore.

Ai Teng, nata in Shandong (Cina) nel 1989, educata dall'infanzia alla pittura tradizionale cinese studia e si laurea al CAFA (Central Academy of Fine Arts) di Pechino nell’anno scolastico 2011/2012. Durante gli anni dell'accademia partecipa a importanti progetti d'arte pubblica in particolare nella città di Ordos. Il lavoro finale viene acquisito alla collezione del CAFA ed esposto a Londra nel 2013 nella mostra collettiva "Golden Square".
Si iscrive all'Accademia di Belle Arti di Firenze nel 2013/2014 e partecipa alla mostra "Start Point Segno contemporaneo" a Firenze 2013 riceve il premio Start Point 2013/2014 per una sua installazione, partecipa alla mostra collettiva "giovani artisti cinesi in Italia" a Le Murate - Firenze nell'aprile 2016 con lavori video.
Nel 2019 è tra i vincitori del progetto La Via della Cina a cura di Filippo Maggia e organizzato da Dryphoto arte contemporanea. Laureata nell'a.a. 2016/2017 con una tesi sull'incontro fra poesia, scrittura, segno e arte visiva nella pittura classica cinese e nell'arte contemporanea, vive e lavora a Firenze.

* Nelle immagini una stampa nianhua e una foto di Ai Teng dalla serie Vacanze pratesi realizzata per il progetto La Via della Cina nel quartiere del Macrolotto zero di Prato nell'autunno 2019.

Il progetto di Ai Teng 716 stampe per il Capodanno cinese 2020 è reso possibile grazie al contributo di YiLiang Teng