ACP Art Award

Venezia - 15/03/2021 : 30/09/2021

Contest ACP Art Award: due categorie, tre premi per l'arte contemporanea in due tappe.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO CAVALLI FRANCHETTI
  • Indirizzo: San Marco 2842 - 30124 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 15/03/2021 - al 30/09/2021
  • Vernissage: 15/03/2021 no, solo evento online
  • Generi: arte contemporanea

Comunicato stampa

ACP - Palazzo Franchetti e la società Art Capital Partners sono felici di presentare il contest ACP Art Award: due categorie, tre premi per l'arte contemporanea in due tappe.

Il premio principale che vedrà la partecipazione di artisti "established" è ACP GREEN ART AWARD ed è dedicato al tema di preservazione del nostro pianeta nelle varie declinazioni di: cambiamenti climatici, energie rinnovabili, upcycling, anti inquinamento, ecosostenibilità, bioetica



Il premio sarà preceduto dal contest più giovane: ACP Art Award che si terrà dal 15 marzo al 15 maggio ed è rivolto ad artisti di tutte le età che abbiano un cv giovane da un punto di vista artistico, ma che li abbia già portati ad avere qualche esposizione in luoghi rilevanti dedicati esclusivamente all'arte.

Le opere in concorso saranno pre selezionate per un massimo di 10/12 partecipanti.

Si partecipa con un'opera che sarà virtualmente esposta nella viewing room dedicata, sul sito: www.acp-palazzofranchetti.com dove sarà anche possibile votare.

Le candidature vanno inviate entro il 10 marzo 2021 ad:
[email protected] (si prega di spedire 1 pdf di 2mgb massimo, con la foto di una sola opera e il proprio curriculum espositivo non superiore alle 1200 battute).

Una giuria di esperti selezionerà l’opera vincitrice per ogni sezione, l’artista vincitore del contest ACP Art Award, avrà una mostra personale nelle sedi della Galleria d'Arte Maggiore g.a.m. sponsor dell'iniziativa.

Un'altra opera sarà scelta dal pubblico tramite votazione sul sito internet e i canali social coinvolti su Instagram nelle stories di @acp_palazzofranchetti e @maggiore_gam .

A inizio giugno saranno annunciati i 5 artisti, già pienamente attivi sulla scena dell'arte contemporanea internazionale, i quali pre selezionati dalla giuria del premio, saranno ammessi al contest ACP Green Art Award con un'opera dedicata al tema “green”, inteso nelle molteplici varianti di climate change (cambiamenti climatici), energie rinnovabili, ecosostenibilità, bioetica.

L'opera vincente, scelta dalla giuria di esperti a cui si sommerà il voto del pubblico (che varrà come settimo membro di giuria) tramite il sito internet nell'apposita viewing room e nel canale social di Instagram @acp_palazzofranchetti, darà diritto ad un'esposizione monografica nella sede di ACP - Palazzo Franchetti e prevede l'acquisto dell'opera (valore massimo 10.000 Euro) per la collezione di ACP - Palazzo Franchetti.

LE GIURIE

Ad integrare l’autorevole e giovane giuria (età media 40 anni) di ACP Green Art Award che valuterà il vincitore nella rosa di 5 artisti contemporanei già “established”, si aggiungono altri autorevoli membri della giuria di ACP Art Award che valuterà il premio dedicato agli emergenti.

Infine tutti i membri di giuria dei due contest, selezioneranno i 5 finalisti che verranno annunciati a invio giugno, inserendo come giurato aggiunto anche il voto del pubblico che potrà votare fino al 23 agosto all’indirizzo www.acp-palazzofranchetti.com e su Instagram nel profilo @acp-palazzofranchetti.


Giuria (in ordine alfabetico) - ACP GREEN ART AWARD

Alessia Calarota - vice presidente, ACP - Palazzo Franchetti
Nathan Clement-Gillespie – direttore artistico, Frieze Masters
Nicholas Cullinan – direttore artistico National Portrait Gallery, London
Luca Lo Pinto – direttore artistico, museo Macro, Roma
Margherita Maccapani Missoni – direttore artistico, M Missoni
Svetlana Marich – vice presidente, Phillips


A loro si aggiungono su ACP ART AWARD

Germán Fuenmayor – Studio Piuarch
Beatrice Maccaferri, Alina Sartogo, Oliva Sartogo, Ilaria Sgravato – co-fondatrici di On Fair
Etienne Macret – fondatore, The Collector List
Rossana Muolo – Masseria Torre Coccaro
Rebecca Taylor – Arts & culture strategist, L.A./N.Y./London
Carlotta Testori – curatrice freelance, Milano