AccaAtelier 2018

Torino - 28/09/2018 : 30/09/2018

56 studi aperti, 10 luoghi d’arte urbana e oltre 100 artisti coinvolti per la quinta edizione. Si parte dalla Galleria GSF Contemporary Art (Galleria San Federico 26), con l’inaugurazione di “SHINE!”, la mostra-evento di autofinanziamento dell’associazione ACCA

Informazioni

  • Luogo: GSF CONTEMPORARY ART
  • Indirizzo: Galleria San Federico, 26 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 28/09/2018 - al 30/09/2018
  • Vernissage: 28/09/2018 ore 18,30
  • Generi: arte contemporanea, serata – evento
  • Sito web: http://www.accaatelier.com

Comunicato stampa

Il 29 e il 30 settembre Torino ospita la quinta edizione di AccaAtelier. In questi due giorni, oltre 50 studi di artisti saranno visitabili in tutta la città, da San Salvario fino ad Aurora, passando per Barriera di Milano e Vanchiglia, con un centinaio di artisti protagonisti di una grande festa urbana, aperta a tutti

Gli artisti coinvolti nell’iniziativa dell’Associazione Culturale ACCA si racconteranno al pubblico attraverso le loro opere, presentando di persona i loro spazi, facendo conoscere i luoghi dove nasce e si concretizza la loro arte, permettendo a torinesi, turisti e appassionati d’arte di assaporare Torino in una nuova veste. Un’occasione unica per vivere la città e i suoi artisti, e non solo quelli che abitano o lavorano stabilmente a Torino. AccaAtelier, infatti, è anche l’occasione per creare preziose reti e collaborazioni tra artisti che invitano e ospitano altri creativi nei loro spazi, realizzando un’ideale mostra diffusa per l’intera città, gratuita e indipendente. Ed è così che nei 56 studi aperti si potranno incontrare oltre cento artisti, in arrivo anche da Finlandia, Cina, Spagna e Argentina. Inoltre, la quinta edizione coinvolgerà anche una decina di luoghi d’arte urbana, dove l’arte si manifesta in modo spontaneo, fuori dagli spazi abituali. Gli studi saranno aperti al pubblico sabato 29 settembre dalle 12 alle 24 e domenica 30 settembre, dalle 10 alle 20. Per entrare nell’atmosfera di AccaAtelier, saranno previsti anche tour a piedi organizzati e guidati da critici e appassionati d’arte, mentre per i più piccoli sono pensati due laboratori gratuiti per avvicinarli al magico mondo dell’arte, in collaborazione con InnerKids, galleria specializzata in opere d’arti per bambini e ragazzi.


La manifestazione è totalmente autofinanziata dall’associazione Acca e, attraverso la mostra SHINE di quest’anno, si andrà a coprire l’edizione 2019 AccaAtelier. SHINE si terrà il 28 settembre, dalle 18,30, e in questa occasione 52 artisti reinterpreteranno un oggetto di uso comune: dopo il successo delle sedie della scorsa edizione, quest’anno ci saranno i lampadari che verranno esposti nella Galleria GSF Contemporary Art (Galleria San Federico 26) e messi all’asta durante la serata inaugurale dell’evento. Gli incassi saranno ripartiti al 50% fra gli artisti e l’associazione. Uno splendido colpo d’occhio, con i visitatori che potranno ammirare, con gli occhi all’insù, le originali opere e partecipare all’asta il cui ricavato servirà interamente per finanziare AccaAtelier. “Shine” è un’iniziativa curata dagli artisti JINS© e Ferdi Giardini, in collaborazione con la Galleria GSF e alcune aziende partner del progetto.

Con AccaAtelier l’anima artistica diffusa della città diventa un patrimonio collettivo, uno spazio fisico dove abbracciare gli artisti, conoscerli ed entrare in contatto con le loro opere, proprio nel luogo in cui queste vengono ideate e create. Un’opportunità unica per vivere la città in una nuova e interessante veste, un momento speciale anche per gli artisti per creare contatti e collaborazioni e costruire il capitale artistico di domani.


Tra gli artisti presenti:

Leonardo AGOSTINI; Laura AMBROSI; Salvatore ASTORE; Angelo BARILE; Silvia BECCARIA; Enzo BERSEZIO; Mimmo BORRELLI; Sarah BOWYER; Nella CAFFARATTI; Gisella CHAUDRY; CHEN-Li; Cristian CIAMPORCERO; COLOSIMO VS. BRUNI; Claudio CRAVERO; Maria CROCCO; Lele DEBONIS; Carlo D'ORIA; Valeria DARDANO; Andrea FAMA'; Octavio FLOREAL; Carlo GALFIONE; Paola GANDINI; Ferdi GIARDINI; Paolo GRASSINO; Anna IPPOLITO; Enrico IULIANO; Paolo JINS© Gillone; Nicus LUCA'; Marco MEMEO; Pablo MESA CAPELLA; Osvaldo MOI; Rudi PUNZO; Pierluigi PUSOLE; Luisa RAFFAELLI; Sergio RAGALZI; Giorgio RAMELLA; Turi RAPISARDA; Mary RIGO; Ornella ROVERA; Shinya SAKURAI; Nicolò TAGLIA; Veronique TORGUE; Roberta TOSCANO; Gosia TURZENIEKA; Flavio ULLUCI; Luj VACCHINO; Luisa VALENTINI; Ugo VENTURINI; Walter VISENTIN; Salvatore ZITO; Marzio ZORIO.




I LABORATORI


Sabato 29 settembre, ore 15,30 – Bambini scuole primarie

“Il Circolo di Calder”
Grande interprete dell’arte cinetica, Alexander Calder è diventato noto grazie ai suoi mobiles, ovvero sculture semoventi sospese in grado di muoversi al primo refolo di vento. Tutta l’opera di Calder è animata da un’inventiva incessante, dalla combinazione poetica di più materiali che risvegliano nell’uomo il piacere di esprimersi come fa esattamente il fanciullo, con lo stesso candore e libertà propria dell’artista. Il laboratorio offrirà ai bambini l’occasione per conoscere l’arte di questo grande maestro attraverso due libri ricchi di immagini e l’attività pratica che li vedrà impegnati nella realizzazione di sculture di carta e animali tratte dal circo di Calder.


Domenica 30 settembre, ore 15,30 – Bambini scuole primarie

"Crea la tua storia"
È un laboratorio fotografico capace di stimolare l’immaginazione e la sensibilità creativa dei bambini: un grosso baule colmo di oggetti fornirà lo spunto per la creazione di storie fantastiche attraverso gli scatti fotografici.



I LUOGHI DELL’ARTE


La Cabina dell’Arte Diffusa (Piazza Peyron)
Una ormai ex cabina telefonica all’interno dei giardinetti di Piazza Peyron costituisce un esempio di riconversione di elementi dell’arredo urbano, nello specifico in disuso, attraverso un’azione spontanea “dal basso”;


Il MAU-Museo d’Arte Urbana (Via Rocciamelone 7/c)
Ideato dal professore Edoardo di Mauro, il primo museo di arte contemporanea all’aperto in un centro urbano in Italia. È un percorso a cielo aperto tra più di 147 opere realizzate sui muri di case e piazze del Borgo Vecchio Campidoglio, visitabile gratuitamente;


Edicolarte per Aurora (Corso Vercelli 31 bis)
Nasce a Maggio del 2017, durante il Festival della Cultura dal Basso, come intervento simbolico di rigenerazione dell'edicola abbandonata di via Cuneo, attraverso l'installazione di opere d'arte, denominate “Arte a perdere”;


INNER KIDS (Via Cesare Battisti 17 – interno cortile)
C’è un nuovo luogo dell’arte per i bambini in città. Si tratta della galleria InnerKids, la prima specializzata in opere d’arte per bambini e ragazzi a Torino. Nei suoi begli spazi luminosi e accoglienti in pieno centro, la Casa d’arte si propone di costruire un mondo creativo dedicato ai piccoli, per insegnare loro l’amore per il bello;


Il Manifesto di Piazza Bottesini (Piazza Bottesini)
Un cartellone che da pubblicitario diventa artistico. È questa l’idea che sta alla base dell’iniziativa “Opera Viva Barriera di Milano”, concepita da Alessandro Bulgini e curata da Christian Calandro per Flashback. Da giugno a novembre sei artisti, italiani e internazionali, esporranno le loro opere nella rotatoria di piazza Bottesini in pieno quartiere Barriera.

Via Cuneo 5 bis (Via Cuneo 5 bis)
Il progetto, prodotto dall'associazione culturale Collettivo Ultramondo e da un’idea di “Opera Viva Barriera di Milano”, lavora per creare un nuovo modo di abitare: il condominio di via Cuneo ospita artisti in residenza che insieme agli abitanti del palazzo realizzano opere, performance o installazioni, utilizzando qualsiasi linguaggio artistico contemporaneo.



ERA AURORA (Lungodora Napoli 6)
Un progetto ideato da Davide Bava che dà luce al laboratorio dedicato all’evoluzione della poesia vivente. Ogni attività ha lo scopo di costruire artigianalmente una luce, un percorso attraverso il buio inconscio personale e collettivo: un magazzino di luci, laboratorio di sperimentazione della poesia e spazio espositivo d'arte contemporanea.

Bagni pubblici di via Agliè (Via Agliè 9)
Inseriti in uno dei quartieri storici di Torino, sono una casa del quartiere che ha sempre avuto come “slogan” quello di essere un piccolo centro interculturale con servizio docce. Oggi, si è sviluppato – insieme al servizio docce – un centro socioculturale che costruisce, con il coinvolgimento dei cittadini del quartiere, proposte legate all’arte, alla musica e al teatro.

Etcetera (Via Vanchiglia 16)
Ideato da Ebe Tirassa è uno spazio dedicato all’arte e alla cultura, all’artigianato d’eccellenza e alla voglia di creare: un luogo dove incontrare artisti che, con linguaggi espressivi diversi, desiderano far conoscere il loro lavoro e la loro passione. Etcetera nasce per essere uno show room, un contenitore ideale di emozioni e di storie, di percorsi e prototipi, di concetti e manufatti; pronta ad accogliere chiunque sappia apprezzare l’intensità del bello in ogni sua possibile espressione, sfumatura o sfaccettatura.

L'officina Con-temporanea (Via San Pio V 11)
È un’officina di sperimentazione di modalità abitative attive, solidali e di collaborazione. Al suo interno si sviluppa L’OFFICINA con-Temporanea, uno spazio espositivo dove gli artisti propongono il loro lavoro in un dialogo proficuo e intenso con il luogo che li ospita. Un luogo “comune” che diventa una nuova famiglia e una nuova “casa”. Quale tuttavia la definizione di “casa”?




PROGRAMMA

Gli studi saranno aperti al pubblico Sabato 29 settembre dalle 12 alle 24 e Domenica 30 Settembre dalle 10 alle 20

4KIDS @INNERKIDS – VIA CESARE BATTISTI 17
Sabato 29 settembre alle ore 15.30: IL CIRCO DI CALDER
LABORATORIO ARTISTICO PER BAMBINI
Docente: Sofia Rondelli – Età: scuola primaria
Domenica 30 settembre dalle 15.30 all18: CREA LA TUA STORIA
LABORATORIO FOTOGRAFICO PER BAMBINI: un grosso baule colmo di oggetti fornirà lo spunto per la creazione di storie fantastiche.
Docenti: Mauro Faletti e Denise Aimar – Età scuola primaria


ACCA TOURS
L’associazione Free Tour Torino e la curatrice artistica Togaci organizzano due visite guidate tra gli studi dei quartieri di Vanchiglia e Aurora:

Sabato 29 settembre alle ore 21,00: visita agli studi d’artista in BORGO VANCHIGLIA
Domenica 30 settembre alle ore 16,00: visita agli studi in BORGO AURORA E BARRIERA

I tours sono gratuiti, ma è richiesta la prenotazione. www.freetourtorino.com – 366.2386348 – [email protected]

LETTURE DEI SOGNI DEL VICINATO
Sabato 29 settembre e domenica 30 settembre
Interventi performativi a cura del Collettivo dei Sogni, via Sesia angolo Monterosa

EDICOLARTE PER AURORA
Da sabato 1 settembre a domenica 30 settembre
Work in progress di Lia Bassetto e Claudio Campana: “Dialoghi” a cura di Togaci

ERA AURORA
24 ore di perfomance di poesia con autori vari

INCONTRI IN SANDONATO
Visita alla scoperta degli studi d’artista in zona San Donato, selezionati da Sirio Shiano lo Moriello consulente di comunicazione per l’arte contemporanea. Partenza Sabato 29 alle ore 18.30 da via Cibrario 32. Tour Gratuito previa prenotazione a: [email protected]

VISITA AGLI STUDI DI SAN SALVARIO
A cura di Mina Calissano.
Partenza Sabato alle ore 17,00 e Domenica alle ore 15,00 da Via Tiziano 31.
Tour gratuito (il tour si svolgerà in bicicletta) previa prenotazione a: +393664124416; E-mail: [email protected]




Per maggiori informazioni e il programma dettagliato:
www.accaatelier.com