6 Pittori

Venezia - 26/02/2022 : 01/03/2022

L’esposizione sarà un’occasione per mettere in luce una nuova visione del fare arte, tanto semplice quanto ignorata.

Informazioni

  • Luogo: SPUMA SPACE FOR THE ARTS
  • Indirizzo: Fondamenta San Biagio 800R Giudecca - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 26/02/2022 - al 01/03/2022
  • Vernissage: 26/02/2022 ore 16
  • Curatori: Andrea Ceresa
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

Dal 26 febbraio al 1° marzo 2022, a Spazio Spuma, nell'isola della Giudecca a Venezia, si terrà la mostra dal titolo 6 Pittori. L’esposizione sarà un’occasione per mettere in luce una nuova visione del fare arte, tanto semplice quanto ignorata. Gli artisti selezionati utilizzano materiali poco consoni alla pittura, come penne, matite e pennarelli: strumenti che si ritrovano in qualsiasi astuccio di un bambino.

Tuttavia, questa sensibilità non genera opere meramente illustrative. Essa piuttosto riflette un determinato approccio alla pittura, al disegno e al mosaico (ma forse alle arti visive in generale) che sostituisce la spontaneità alla disciplina

Tale leggerezza influisce sulla percezione che i sei partecipanti hanno di loro stessi: essi si ritengono artisti solo perché agiscono come tali. Può un procedimento tanto semplice convalidare la loro identità? Se sono riusciti a guadagnarsi una mostra loro dedicata la risposta sembrerebbe essere positiva.

Dunque, la tecnica, i soggetti e la libertà creativa di questi artisti, contro la complessità di una tradizione antica di secoli, aprono nuovi orizzonti espressivi. Riescono a convincerci di essere ancora una volta come sui banchi di scuola, intenti a ricopiare un disegno sul diario; forse ci rassicurano: stiamo ancora imparando e la campanella dell’ora d’arte non è ancora suonata.

Il titolo della mostra è il riferimento storpiato al gruppo Sette pittori di Novecento creato da Margherita Sarfatti nel 1922. Attraverso le loro opere, questi artisti diedero dimostrazione di una nuova sensibilità diffusasi in quegli anni in Italia e riconducibile alla corrente del Realismo Magico: un momento misterioso e troppo poco conosciuto dell’arte italiana.
Noi non abbiamo la pretesa di fare la storia, ma l’esigenza di non perdere di vista ciò che di bello sta succedendo. Sarebbe un errore e un’opportunità sprecata.

Seguono i riferimenti Instagram degli artisti:

Aloha Project (@alohaproject)
Julien Marmar (@julien_marmar)
Giacomo Serpani (@splatter.air)
Angelo Licciardello (@angelo_licciardello)
Luca (@l_l_lca) (L minuscola e underscore)
Sonik (@blok.102)



Il programma

L’inaugurazione avverrà il giorno 26 febbraio, dalle 16 alle 22. Il catalogo della mostra, curato da Guido Balzani e Andrea Ceresa, sarà disponibile da quel momento, assieme alle t-shirt dell’evento, realizzate in collaborazione con il brand Usual. Nella medesima occasione, verrà presentata Mela, il progetto di lighting design realizzato da uno degli artisti in esposizione, Aloha Project, in collaborazione con Irregolare Design.

In occasione del finissage, il 1° marzo, nello spazio dell’esposizione avrà luogo una conversazione tra Pietro Rivasi, curatore indipendente esperto di writing, e l’artista Sonik.

L’evento si svolgerà in ottemperanza alle normative sanitarie vigenti. Di conseguenza, per accedervi, sarà necessario prenotare, secondo modalità che verranno indicate in seguito sul profilo Instagram di Venice Art Factory (@veniceartfactory) e quello di Andrea Ceresa (@andceresa).