2112 fino alla fine del mondo

Udine - 21/12/2012 : 06/01/2013

Tra fotografie, graphic design e illustrazioni 15 artisti interpretano la profezia dei Maya nella loro (forse) ultima mostra collettiva curata da GRAPHICPLAYERS, un team di giovani creativi che si propone di organizzare mostre, laboratori ed eventi che promuovano la creatività dei giovani e le avvicinino al grande pubblico.

Informazioni

  • Luogo: TETRIS
  • Indirizzo: Via Portanuova 11 (33100) - Udine - Friuli-Venezia Giulia
  • Quando: dal 21/12/2012 - al 06/01/2013
  • Vernissage: 21/12/2012 ore 21
  • Generi: fotografia, collettiva, disegno e grafica
  • Orari: tutti i giorni dalle 08:00 alle 02:00
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

l team Graphicplayers ha chiamato a raccolta 15 artisti per fargli raccontare, tra fotografie, graphic design e illustrazioni, come vedono la “fine del mondo” e l’inizio del nuovo ciclo.
Niuenso / AessE, Simone Arena, Beat Beat Beaten, bODI, Changes, Marco Da Rin / Fabrizio Prosperi, Katalin Daka, Kimika, Marta Ecoretti, Lara Mac Guffin, Nataša Mandic, Ivan Moreale e Massimo Miani espongono nella loro (forse) ultima mostra collettiva.
L’evento sarà inaugurata venerdì 21 dicembre alle 21.12 negli spazi espositivi del bar Tetris (via Portanuova n. 11, Udine)



L’inaugurazione è in programma per il giorno di capodanno del 13º b’ak’tun secondo il calendario “Lungo computo” dei Maya che prevede cicli di 144.000 giorni.
Secondo alcune credenze e profezie, in tale data, si dovrebbe verificare un evento, di natura imprecisata e di proporzioni planetarie, capace di produrre una significativa discontinuità storica con il passato: una qualche radicale trasformazione dell’umanità in senso spirituale oppure la fine del mondo. Come dar loro torto: se si organizza il capodanno ogni 395 anni, DEVE ESSERE LA FINE DEL MONDO!

L’esposizione, curata da Graphicplayers, è nata nell’ambito di un progetto più ampio che ha l’obbiettivo di organizzare mostre, eventi e laboratori che promuovano la creatività dei giovani di tutte le età facendoli conoscere al grande pubblico.
Tutte le opere saranno pubblicate sulla galleria virtuale del sito: www.graphicplayers.it/2112 al termine dell’esposizione.

La mostra sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni... “fino alla fine del mondo” oppure fino al 6 gennaio se va tutto bene.