1938 Vite spezzate

Roma - 26/04/2018 : 18/11/2018

Nel ’38 la promulgazione della legislazione antiebraica da parte del regime fascista provocò un tragico sconvolgimento delle vite di tutti gli ebrei residenti sul territorio italiano. La mostra è dedicata a queste storie di vita.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE MUSEO DELLA SHOA - CASINA DEI VALLATI
  • Indirizzo: Via del Portico d’Ottavia 29 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 26/04/2018 - al 18/11/2018
  • Vernissage: 26/04/2018
  • Curatori: Marcello Pezzetti, Sara Berger
  • Generi: documentaria
  • Orari: Dalla domenica al lunedì ore 10.00 – 17.00; venerdì ore 10.00 – 13.00; chiuso sabato e festività ebraiche.
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

A partire dal 26 aprile 2018, la Fondazione Museo della Shoah apre al pubblico presso la Casina dei Vallati – Via del Portico d’Ottavia, 29 Roma – la mostra “1938 Vite spezzate” a cura di Marcello Pezzetti e Sara Berger.

Si tratta del secondo capitolo dell’importante ciclo di esposizione realizzato dalla Fondazione in occasione dell’ 80° anniversario dalla promulgazione delle Leggi Razziali in Italia.

Nel ’38 la promulgazione della legislazione antiebraica da parte del regime fascista provocò un tragico sconvolgimento delle vite di tutti gli ebrei residenti sul territorio italiano

La mostra è dedicata a queste storie di vita.