Le immagini e il video dei fuochi di artificio realizzati da Cai Guo-Qiang a Firenze

Le immagini dei fuochi di artificio progettati dall’artista cinese Cai Guo-Qiang, verso l’inaugurazione della sua mostra agli Uffizi.

I fuochi di artificio di Cai Guo-Qiang a Firenze, photo Valentina Grandini
I fuochi di artificio di Cai Guo-Qiang a Firenze, photo Valentina Grandini

A Firenze, il 20 novembre 2018, gli Uffizi inaugureranno la mostra dell’artista cinese Cai Guo-Qiang (Quanzhou, 1957), celebrata con uno spettacolo pirotecnico a firma dello stesso artista. Si intitola Flowers in the Sky il tripudio di colori e di esplosioni realizzati in collaborazione con il Comune della durata di circa 10 minuti e ispirati alla Primavera di Botticelli che hanno solcato l’atmosfera il 18 novembre 2018. Un preludio e sei atti che si sono susseguiti nel cielo terso e azzurro del pomeriggio fiorentino, a beneficio di tutti i cittadini e dei tantissimi turisti che affollano ogni giorno la città.

Nei momenti d’esplosione potremmo immaginare di trovarci in un caos primitivo. Il passato e il presente si incontrano e le persone si accorgeranno profondamente del senso del tempo e dello spazio e si connetteranno con l’energia eterna e invisibile dell’Universo. La ricchezza della collezione degli Uffizi sembra traboccare dalle sue mura e fondersi con la città che la nutre. Si possono vedere i fiori nell’aria da tutte le parti della città e sentire realmente l’eccellenza e lo spirito delle opere d’arte dei nostri antenati”, ha raccontato l’artista che ha inoltre creato un rotolo di 24m di polvere da sparo per lasciare traccia dello show in apparenza effimero, con un gesto – e un’opera – presto in mostra agli Uffizi nell’ambito di Flora Commedia di prossima inaugurazione, a riconferma del grande spettacolo dell’arte contemporanea che Firenze sta mettendo in scena da alcuni anni a questa parte. Ecco le immagini dell’evento.

Foto e video di Valentina Grandini

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.