E tu che Picasso sei? Per i vincitori del contest lanciato su Radio 24, party e visita in notturna alla mostra a Palazzo Reale. Con Barbara Alberti, Gianluca Nicoletti…

Se organizzi una delle mostre più importanti dell’anno avrai pur diritto a fare un po’ di co-marketing e sfruttarne il marchio a tuo piacimento, no? Se il brand in questione, poi, è quello del signor Picasso… l’idea estrosa, che ammicca dietro l’angolo, è più che bene accetta. Radio 24 si mette nelle mani di Gianluca […]

Se organizzi una delle mostre più importanti dell’anno avrai pur diritto a fare un po’ di co-marketing e sfruttarne il marchio a tuo piacimento, no? Se il brand in questione, poi, è quello del signor Picasso… l’idea estrosa, che ammicca dietro l’angolo, è più che bene accetta. Radio 24 si mette nelle mani di Gianluca Nicoletti, che dal microfono del suo Melog – contenitore mattutino di arguzie e riflessioni scaltre su cultura e società – lancia la sfida agli ascoltatori. Guardino a se stessi come ai soggetti di un quadro del maestro, spediscano documentazione fotografica della propria visione e accettino di esporsi all’innocuo ludibrio della rete.
Art-addicted, smanettoni di Photoshop, egotici autolesionisti o semplici e sobri fan della trasmissione: le foto arrivano da tutta Italia, ma solo 140 vincono l’accesso esclusivo al party che Radio 24 organizza, in notturna, proprio a Palazzo Reale. Scampagnata tra amici alla Sala delle Colonne, tra ottimo prosecco e tramezzini spaziali; visita guidata alla mostra con alcune tra le voci più amate della radio; chiacchierata tra il serio e il faceto, sul palco, con lo stesso Nicoletti e Barbara Alberti. Che posano, per Artribune, sullo sfondo di “Massacro in Corea”…

– Francesco Sala

 

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.
  • And

    Gran bella serata e un modo originale per coinvolgere il pubblico! Grazie a Gianluca e a tutto lo staff di Radio24!