Archivio / Bologna

Christian Marclay

Un quarto di secolo per Angelica. A Bologna arriva Christian Marclay

Si prospetta un maggio angelico per il capoluogo emiliano, che festeggia la continuità straordinaria del festival di musica contemporanea. Ospiti d’eccezione, prime assolute, produzione, sostegno…

Commenta
Gianfranco Maraniello

Ecco i 7 nomi dei possibili direttori del Mambo di Bologna. Ma la nomina avrà la scadenza: settembre 2016. L’8 maggio i colloqui

Facciamo un passo indietro: lo “storico” direttore del Mambo (e degli altri musei bolognesi al Mambo collegati) è stato nominato direttore del Mart di Trento e Rovereto. Presto se ne andrà dopo tantissimi anni a Bologna e dunque l’amministrazione comunale felsinea si……

Commenta
Slot Machine - Music for 4 drifters

Si chiude a Bologna Live Arts Week IV. Un turbinio di corpi, luci e suoni fra MAMbo ed ex Ospedale dei Bastardini. Immagini e video

Il MAMbo già colpisce il visitatore come una struttura a tratti avveniristica: per sei giorni però Live Arts Week l’ha catapultato in una realtà in bilico tra gli anni Sessanta e la piena contemporaneità. Il buio mescolato a luci accecanti; telecamere diventate……

Commenta
Live Arts Week 2015 (foto mk trevisani)

John Cage redivivo, a Bologna. Ultime battute per Live Arts Week: al MAMbo grandi nomi, da Seth Price a Ben Vickers, da Carola Spadoni a Riccardo Benassi

Si avvia alle battute finali la quarta edizione di Live Arts Week, in scena a Bologna fino a domenica 26 aprile 2015, con sede centrale nel complesso dell’Ex Ospedale dei Bastardini, e con un progetto speciale negli spazi di MAMbo. Un evento……

Commenta
Un passo per San Luca

Crowdfunding. Per restaurare San Luca a Bologna

Ha funzionato e la cifra massima di raccolta ha superato i 9mila euro della media nazionale. E poi non dite che gli italiani detestano il digitale, non sono connessi e piuttosto che pagare con Paypal si fanno tagliare un dito. Un esempio da Bologna….

Commenta
La street art racconta il 25 Aprile, programma in onda su Sky Arte HD

Sky Arte Updates: la street art racconta il 25 Aprile, portando la memoria storica nelle città contemporanee

Il 25 aprile di ogni anno, l’Italia festeggia un momento di capitale importanza per la propria storia nazionale: lo stesso giorno del 1945, le forze partigiane presenti sul territorio insorgevano contro gli occupanti nazisti e il regime fascista, conducendo l’Italia all’agognata Liberazione…….

Commenta
HPSCHD 1969-2015, veduta dell'allestimento, MAMbo Bologna, Live Arts Week - Gianni Peng VI 09

Immagini e video della prima serata di Live Arts Week, a Bologna. Al MAMbo aleggia lo spirito di John Cage e Lejaren Hiller…

Il tentativo era chiaro: riproporre HPSCHD, il celebre evento che John Cage aveva orchestrato insieme a Lejaren Hiller nel 1969. La Sala delle Ciminiere del MAMbo trasformata per qualche ora in un’esperienza sensoriale dove il comparto sonoro si appoggia alle partiture originali……

Commenta
Niccolò Morgan Gandolfi, Landslide, 2009

Niccolò Morgan Gandolfi bilocato a Bologna. Col suo banco ottico

Localedue / Car Drde, Bologna – fino al 9 maggio 2015. Gli spazi di una non profit e di una galleria si sommano per accogliere le opere dense di suggestioni di Niccolò Morgan Gandolfi. Lavori maturi, che rivelano…

Commenta
Winfred Gaul, 3-81, 1981

Winfred Gaul a Bologna. Non solo pittura analitica

Studio G7, Bologna – fino al 30 aprile 2015. I dipinti del maestro tedesco dell’astratto mostrano l’evoluzione della sua riflessione profonda sulla pittura. Una breve retrospettiva….

Commenta
Nell'archivio di Superstudio a Firenze con l'architetto Gianpiero Frassinelli (Foto Lorenzo Balbi)

Diario di una residenza. Da Firenze a Bologna, viaggio al centro Italia per i giovani curatori stranieri alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino

L’indagine sull’arte contemporanea italiana di Kate Strain, Angelica Sule e Zsuzsanna Stanitz, le tre curatrici del progetto Residenza per Giovani Curatori Stranieri 2015 della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo prosegue con un viaggio verso il centro Italia. Prima tappa Firenze, dove troviamo un……

Commenta
Xavier Le Roy, Untitled - Ruhr Triennale

Live Arts Week. Tra reenacment e prime nazionali, a Bologna

Giunta alla quarta edizione, la kermesse bolognese firmata Xing rilancia. Sul piatto la riedizione di un celeberrimo happening di John Cage, un mix di filologia…

Commenta
Franco Vaccari, Esposizione in tempo reale N.1, Maschere, 1969 - courtesy the artist and P420, Bologna

Franco Vaccari e Sanja Iveković. Da P420 il pubblico ritorna opera

P420 Arte Contemporanea, Bologna – fino al 30 aprile 2015. Dopo quasi quarant’anni, Franco Vaccari e Sanja Iveković espongono nuovamente insieme. Mostrando come decontestualizzarono gli spettatori e ne fecero… arte….

Commenta
Tadeusz Kantor, Materia ©Sylwetka

Il DOM di Bologna festeggia Tadeusz Kantor nel centenario della nascita. Un incontro, alcune videoproiezioni, una mostra fotografica e due laboratori di scenografia

Un pro-memoria forse utile: Tadeusz Kantor è stato un pittore, scenografo e regista teatrale polacco che “attraverso una accentuatissima semplificazione dei mezzi espressivi e una ‘scenografia in movimento’ in cui il corpo dell’attore diviene elemento strutturale di significazione, ha dato garbata e……

Commenta
Children's Book Fair

Bologna Children’s Book Fair. Piccole grandi letture

Domani 2 aprile è l’ultimo giorno per visitare la fiera del libro illustrato (per l’infanzia e non) più importante al mondo. 1.200 espositori, 75 Paesi e decine di migliaia di libri che insegnano come sia possibile crescere un bambino (o sé stessi) liberandosi (forse) di Peppa Pig, Hello…

Commenta
Opiemme, Once upon a midnight dreary. E. A. Poe, 2013

Vortex di lune e stelle a Bologna. Opiemme destruttura la parola

Galleria Portanova12, Bologna – fino al 18 aprile 2015. Nuovi lavori di Opiemme per la seconda tappa del ciclo di mostre “Vortex”, ispirato dal genetista Giuseppe Sermonti. Che diventa una ricapitolazione della sua ricerca artistica. Più istintiva e…

Commenta
Xavier Le Roy, Untitled, Ruhrtriennale

Fra un mese la quarta edizione di Live Arts Week. Presentato l’evento multidisciplinare che per sei giorni invaderà Bologna

Il festival invaderà dal 21 al 26 aprile la grande struttura cinquecentesca dell’Ex Ospedale dei Bastardini di Bologna, e si estenderà con un progetto speciale anche nella cornice istituzionale “white cube” del MAMbo e in molti altri punti della città. Parliamo della……

Commenta
Bluemotion Petrolio Safari © Melania Stricchiolo

Dall’Angelo Mai a Bologna: arriva all’Atelier Sì la formazione romana Bluemotion. Quattro proposte tra arte e politica, guardando a Pier Paolo Pasolini. E a Gianni Rodari

“Non perché tutti siano artisti, ma perché nessuno sia schiavo”: la conclusione dell’Antefatto a Grammatica della Fantasia di Gianni Rodari pare perfetta per sintetizzare l’idea alla base del progetto che la formazione romana Bluemotion, nata all’interno dell’esperienza artistica e politica dell’Angelo Mai,……

Commenta
Maurits Cornelis Escher, Vincolo d’unione

Escher. L’equivoco della prospettiva

A Palazzo Albergati – siamo a Bologna – è in corso la retrospettiva di Escher. Con oltre centocinquanta opere, è proposto l’intero percorso dell’artista olandese,…

Commenta
Maurits Cornelis Escher

I paradossi di Escher a Bologna. Con la grande retrospettiva sul genio olandese riapre Palazzo Albergati: totalmente restaurato, dopo il devastante incendio

È il re delle prospettive impossibili, degli infiniti riflessi, degli inganni ottici e dei giochi di specchi, delle vertigini e delle geometrie folli. Maurits Cornelis Escher  (1898-1972), artista e matematico olandese, celebre per i suoi disegni  e le litografie, unì il rigore……

Commenta
David Bowie Heroes, fotografie di Masayoshi Sukita © Photo by Sukita

David Bowie, Masayoshi Sukita e Gas Jeans. Uniti in una mostra che si inaugura a Bologna: e dalle foto della rockstar nesce una t-shirt limited edition

Fotografia, grande musica e fashion, uniti in un progetto artistico. Occasione? Accade sempre più di frequente, in verità: l’ultima in ordine di tempo ha come scenario Bologna, nello specifico la galleria ONO Arte Contemporanea. Ed i ruoli sono interpretati dal maestro della……

Commenta
Daniele Del Pozzo - Performing Gender - Photo Simona Bramati

Identità di genere e i suoi transiti. Note su un convegno bolognese

Il 20 febbraio si è tenuta all’Università di Bologna una giornata di discussioni intorno al tema del corpo e dell’identità dal titolo “Il corpo che abito”. Il tavolo era diretto da Mona Lisa Tina, performer, e da Stefano Ferrari, direttore della scuola di specializzazione in beni storici artistici all’Università di Bologna e presidente dello IAAP – International Association for Art and Psychology). Qui trovate un report della giornata….

Commenta
Pagina 1 di 28
12345...1020...Ultima »