Archivio / Bologna

Xavier Le Roy, Untitled, Ruhrtriennale

Fra un mese la quarta edizione di Live Arts Week. Presentato l’evento multidisciplinare che per sei giorni invaderà Bologna

Il festival invaderà dal 21 al 26 aprile la grande struttura cinquecentesca dell’Ex Ospedale dei Bastardini di Bologna, e si estenderà con un progetto speciale anche nella cornice istituzionale “white cube” del MAMbo e in molti altri punti della città. Parliamo della……

Commenta
Bluemotion Petrolio Safari © Melania Stricchiolo

Dall’Angelo Mai a Bologna: arriva all’Atelier Sì la formazione romana Bluemotion. Quattro proposte tra arte e politica, guardando a Pier Paolo Pasolini. E a Gianni Rodari

“Non perché tutti siano artisti, ma perché nessuno sia schiavo”: la conclusione dell’Antefatto a Grammatica della Fantasia di Gianni Rodari pare perfetta per sintetizzare l’idea alla base del progetto che la formazione romana Bluemotion, nata all’interno dell’esperienza artistica e politica dell’Angelo Mai,……

Commenta
Maurits Cornelis Escher, Vincolo d’unione

Escher. L’equivoco della prospettiva

A Palazzo Albergati – siamo a Bologna – è in corso la retrospettiva di Escher. Con oltre centocinquanta opere, è proposto l’intero percorso dell’artista olandese,…

Commenta
Maurits Cornelis Escher

I paradossi di Escher a Bologna. Con la grande retrospettiva sul genio olandese riapre Palazzo Albergati: totalmente restaurato, dopo il devastante incendio

È il re delle prospettive impossibili, degli infiniti riflessi, degli inganni ottici e dei giochi di specchi, delle vertigini e delle geometrie folli. Maurits Cornelis Escher  (1898-1972), artista e matematico olandese, celebre per i suoi disegni  e le litografie, unì il rigore……

Commenta
David Bowie Heroes, fotografie di Masayoshi Sukita © Photo by Sukita

David Bowie, Masayoshi Sukita e Gas Jeans. Uniti in una mostra che si inaugura a Bologna: e dalle foto della rockstar nesce una t-shirt limited edition

Fotografia, grande musica e fashion, uniti in un progetto artistico. Occasione? Accade sempre più di frequente, in verità: l’ultima in ordine di tempo ha come scenario Bologna, nello specifico la galleria ONO Arte Contemporanea. Ed i ruoli sono interpretati dal maestro della……

Commenta
Daniele Del Pozzo - Performing Gender - Photo Simona Bramati

Identità di genere e i suoi transiti. Note su un convegno bolognese

Il 20 febbraio si è tenuta all’Università di Bologna una giornata di discussioni intorno al tema del corpo e dell’identità dal titolo “Il corpo che abito”. Il tavolo era diretto da Mona Lisa Tina, performer, e da Stefano Ferrari, direttore della scuola di specializzazione in beni storici artistici all’Università di Bologna e presidente dello IAAP – International Association for Art and Psychology). Qui trovate un report della giornata….

Commenta
Too early, too late. Modernity and Middle East - veduta della mostra presso la Pinacoteca Nazionale di Bologna 2015 - photo Paolo Emilio Sfriso

Il contemporaneo in Medio Oriente. A Bologna mostra just in time

Pinacoteca Nazionale, Bologna – fino al 12 aprile 2015. Un focus in fiera che diventa il pretesto per un’analisi dettagliata del rapporto con la modernità. Il vento soffia a est, tra i capolavori della Pinacoteca felsinea….

Commenta
Alessandra Marino

Nomine al Mibact, seconda tranche. Bandera e Marino confermate a Milano e Firenze, Ficacci passa da Bologna a Perugia, Venezia saluta Codello e Damiani

Come i tasselli di un puzzle, vanno via via riempiendosi le caselle della nuova struttura – centrale e periferica – del Ministero dei Beni Culturali, con gli esiti degli interpelli lanciati da Franceschini nell’ambito della riforma del dicastero. E le notizie giungono……

Commenta
Paul Newman and Joanne Woodward at their Beverly Hills home in 1958 - © Sid Avery : mptvimages.com

Sid Avery: il lato più intimo di Hollywood

Ono Arte Contemporanea, Bologna – fino al 1° Marzo 2015. Sid Avery, ovvero il fotografo che mostrò le star americane degli Anni Cinquanta da una prospettiva senza maschere….

Commenta
Paolo Chiasera - Choreography of Species. Rosa Tannenzapfen, 2013 - Courtesy l’artista e Galleria Francesca Minini, Milano

Oggetti su piano: Bologna fa ancora scuola

Fondazione del Monte, Bologna – fino al 1° marzo. Una mostra dedicata alla natura morta. È quella che riunisce quattordici artisti a confronto con l’intento di riproporre una possibile scuola bolognese. Per la cura di Antonio Grulli….

Commenta
Sissi - Manifesto Anatomico - veduta dell’inaugurazione presso Museo di Palazzo Poggi, Bologna 2015 - photo Roberta Serra : Iguana Press - Courtesy Istituzione Bologna Musei

Il corpus di Sissi. In quattro luoghi storici di Bologna

Bologna, sedi varie – fino all’8 marzo 2015. Quattro musei aprono le loro collezioni alle opere di Sissi. Creando un percorso che esplora le svariate pratiche del suo operato….

Commenta
Antonio Mazzotti, Frangisole

Antonio Mazzotti e i labirinti magici. Retrospettiva a Bologna

Palazzo d’Accursio, Bologna – fino al 12 marzo 2015. Presso la Sala d’Ercole è di scena la retrospettiva di Antonio Mazzotti. In quaranta opere, Renato Barilli propone un percorso organico e sfaccettato nell’opera del maestro bolognese. Ora doverosamente…

Commenta
Franco Guerzoni, Archeologie senza restauro, 2014

Grotte e affreschi. Franco Guerzoni al MAMbo di Bologna

MAMbo, Bologna – fino al 19 aprile 2015. Dentro le superfici pittoriche di Franco Guerzoni. Per una mostra che completa la ricognizione dell’opera del modenese, dopo la mostra alla Triennale di Milano….

Commenta
Flavio De Marco, Paesaggio, 2014, pastello su carta, cm 21x29,7

A Bologna, la nuova natura di Flavio de Marco

Studio G7, Bologna – fino al 21 marzo 2015. Il pittore salentino torna ancora a Bologna per una nuova personale. Portando la sua interpretazione del paesaggio contemporaneo….

Commenta
Emil Otto Hoppé, Delaware Bridge, Philadelphia, Pennsylvania, 1926, USA, Vintage gelatin silver print, © E.O. Hoppé Estate Collection / Curatorial Assistance

Archeologia fotografica. Emil Otto Hoppé al MAST

MAST, Bologna – fino al 3 maggio 2015. Il sottotitolo recita “Il segreto svelato”, ed è proprio questo il punto focale di questa importante mostra. Che finalmente riporta alla luce la ricerca di un grande fotografo, Emil Otto…

Commenta
Ingeborg zu Schleswig Holstein, Macrocosmos, 2014 - Unipol CUBO, Bologna

Organismi fuori centro a Bologna. Unipol Cubo, tra micro e macro cosmi

Quando le grandi realtà finanziarie sostengono la cultura e guardano al contemporaneo. Da Unipol Cubo, a Bologna, fino al 7 aprile 2015 è di scena “Macrocosmi”, una piccola collettiva di qualità, che va dalla pittura all’installazione. In…

Commenta
Joanna Piotrowska and Nefeli Skarmea, Tabledance, 2015 - performer Nefeli Skarmea

Al di là dell’essenza. Una mostra ispirata da Emmanuel Lévinas

Gallleriapiù, Bologna – fino al 4 aprile 2015. Ben undici sono gli artisti, italiani e stranieri, protagonisti della mostra “Altrimenti che essere” a cura di Andrea Bruciati. Il titolo della mostra riprende l’omonimo testo datato 1974 del filosofo…

Commenta
Natália Trejbalová, 32 min. RELAX (How to build an arcipelago) . 2, videoproiezione,audio di Matteo Nobile, 2015

Quando le noci di cocco uccidono più degli squali. Natália Trejbalová a Bologna

Localedue, Bologna – fino al 14 febbraio 2015. Un surreale equilibrio tra fatti e fotografie stock. Per un fenomeno che è proliferato su siti e blog, fino a trovare applicazione nel mondo con la costruzione dell’arcipelago artificiale Palm…

Commenta
Vasco Bendini

Morto a 93 anni Vasco Bendini, fra i maggiori pittori italiani del secondo Novecento. Un allievo di Morandi, poi protagonista dell’Informale all’italiana

Questo 2015, iniziato con dolorosi addii che hanno accomunato tutte le “muse”, da Francesco Rosi a Elisabetta Catalano, da Anita Ekberg a Pino Daniele, continua a riservare brutte notizie per il mondo dell’arte italiana. Anche se avvolta da grande riserbo, arriva ora……

Commenta
Ingeborg zu Schleswig-Holstein, Macrocosmos, 2014. Olio, pigmenti e tecnica mista

Bologna chiama Berlino. I Macrocosmi al Cubo

Cubo, Bologna – fino al 7 aprile 2015. L’avrete vista durante il party targato Unipol-Artribune durante Artefiera. Parliamo della mostra “Macrocosmi. Ordnungen anderer Art, Organismi fuori centro”. E qui ne riparliamo….

Commenta
Mast, Bologna

Le architetture dei musei e degli spazi culturali. Quanto contano e quanto influiscono sulla presenza di pubblico. Riflessioni sul Mast e su Bologna

Il sistema non sarà di certo scientificamente certificato, per carità, però la differenza ci è parsa semplicemente plateale: tanto che vogliamo rifletterci su un attimo. Il campione statistico, ripetiamolo, è casuale, così come casuali potrebbero essere i risultati. Di cosa stiamo parlando?……

Commenta
Pagina 1 di 27
12345...1020...Ultima »