Torino. La città che cambia

Torino - 12/07/2011 : 20/11/2011

L’ esposizione Torino. La città che cambia, allestita al Borgo Medievale fino al 9 ottobre 2011, è giunta al suo giro di boa: l’allestimento di fotografie storiche di Torino provenienti dall’Archivio Fotografico della Fondazione Torino Musei viene parzialmente rinnovato. Il pubblico potrà soffermarsi su 50 nuove immagini presenti lungo la staccionata del cantiere del ex ristorante S. Giorgio.

Informazioni

Comunicato stampa

L’ esposizione Torino. La città che cambia, allestita al Borgo Medievale fino al 9 ottobre 2011, è giunta al suo giro di boa: l’allestimento di fotografie storiche di Torino provenienti dall’Archivio Fotografico della Fondazione Torino Musei viene parzialmente rinnovato.

Da martedì 12 luglio il pubblico potrà soffermarsi su 50 nuove immagini presenti lungo la staccionata del cantiere del ex ristorante S. Giorgio

Le fotografie, già inserite nel catalogo pubblicato da Silvana Editoriale, trattano nuove e curiose tematiche torinesi, come i tram della città e la loro storia, il Carnevale e i suoi festeggiamenti, i ponti, l’industria automobilistica, il canottaggio e la nascita del rito dell’aperitivo. Rimangono invariate le sagome esterne e l’allestimento in sala mostre, che, fino ad oggi, ha registrato oltre 42.000 ingressi.