Scolpire in Piazza 2011

Sant'Ippolito - 23/07/2011 : 31/07/2011

Arrivata alla dodicesima edizione, “Scolpire in Piazza” perfeziona la formula organizzativa e ricerca collaborazioni sempre nuove. Quest'anno lo sforzo organizzativo è orientato allo sviluppo delle attività artistiche che, oltre al Simposio, vedono l'allestimento di cinque importanti mostre d'arte che presentano diverse modalità espressive: dalla scultura alla fotografia, dall'incisione alla pittura. Senza dimenticare l'originalissima esperienza didattica realizzata in esclusiva per Scolpire in Piazza.

Informazioni

  • Luogo: VIALE LEOPARDI
  • Indirizzo: Viale Leopardi, 1 Sant'Ippolito - Sant'Ippolito - Marche
  • Quando: dal 23/07/2011 - al 31/07/2011
  • Vernissage:
  • Generi: arte contemporanea, incontro – conferenza, serata – evento
  • Orari: Orario di lavoro degli artisti: dalle 9.00 alle 18.30
  • Sito web: www.scolpireinpiazza.it
  • Patrocini: • Regione Marche • Provincia di Pesaro e Urbino • UPI Marce • ANCI Marche • Camera di Commercio di Pesaro e Urbino • Sistema Turistico Pesaro Urbino Fornitore ufficiale pietre da scultura • Craglia Marmi - Tolentino MC Con la partecipazione di • Confartigianato Imprese Pesaro e Urbino In collaborazione con • Dondup | D.Queen D.King by Dondup Partner artistici: Accademia di Belle Arti di Urbino • Accademia di Belle Arti di Macerata Enti partner: Comune di Pedaso • Comune di Isola del Piano • Parco Naturale Regionale Gola della Rossa - Frasassi

Comunicato stampa

Sant'Ippolito polo artistico provinciale
Arrivata alla dodicesima edizione, “Scolpire in Piazza” perfeziona la formula organizzativa e ricerca collaborazioni sempre nuove. Quest'anno lo sforzo organizzativo è orientato allo sviluppo delle attività artistiche che, oltre al Simposio, vedono l'allestimento di cinque importanti mostre d'arte che presentano diverse modalità espressive: dalla scultura alla fotografia, dall'incisione alla pittura. Senza dimenticare l'originalissima esperienza didattica realizzata in esclusiva per Scolpire in Piazza. In questo modo Sant'Ippolito punta a consolidare la sua immagine di polo artistico a livello provinciale


L’evento dedicato alla scultura su pietra, fa coesistere proposte di qualità e riscontro nel pubblico, riportando l’arte nelle strade e nelle piazze del paese. Una sfida condotta dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con le Associazioni e le attività economiche del territorio e con gli Enti Pubblici che hanno contribuito alla realizzazione di un’iniziativa consolidata e apprezzata dal pubblico.
Fondamentale in questo cammino il riconoscimento ufficiale alla manifestazione da parte della Regione Marche.
Le radici in un’antica tradizione
Sant’Ippolito continua a promuovere tutte le attività legate alla tradizione nella lavorazione della pietra arenaria. L'antico mestiere è stato rivitalizzato grazie al confronto con l’arte contemporanea, cercando di dare alla scultura su pietra un nuovo ruolo pubblico e sociale
Diverse scuole artistiche a confronto
I quattro scultori, nei nove giorni di residenza artistica a Sant’Ippolito, realizzeranno opere che esprimeranno diversi percorsi di formazione con due scultori su quattro provenienti dall’estero. Gli scultori invitati all’edizione 2011 sono: Tanya Preminger (Israele), Elena Saracino (Italia), Czeslaw Podlesny (Polonia) e Guido Pettenò (Italia).
L’impegno per la diffusione della scultura sul territorio
Fin dal 2003 molte delle opere in pietra realizzate a Sant'Ippolito sono state collocate in diversi centri delle Marche, contribuendo alla qualificazione degli spazi cittadini. Oggi sono 14 le sculture con il marchio “Scolpire in Piazza” sul territorio ragionale e presto ne saranno installate altre. Sul territorio di Sant’Ippolito ci sono 18 sculture. Gli enti partner per l'edizione 2011 sono i comuni di Isola del Piano e Pedaso e il Parco Naturale Regionale Gola della Rossa - Frasassi con il quale si è avviato un progetto pluriennale per l'installazione di sculture sulle principali vie d'accesso all'area protetta.
Mostre a Scolpire in Piazza 2011
Per questa edizione di Scolpire in Piazza il piano terra del Palazzo Scolastico è diventato un perfetto contenitore per le esposizioni artistiche in programma. La promozione dei giovani artisti avverrà con la mostra dei lavori dei corsi di scultura delle Accademie di Belle Arti delle Marche e e quella delle incisioni originali degli allievi della Scuola del Libro di Urbino. Gli altri tre eventi espositivi sono dedicati alle sculture di Giuseppe Papagni, alle fotografie di Paolo Mazzanti e ai dipinti di Abel Zeltman.
Accoglienza a Sant'Ippolito
Fedele alla sua tradizione di accoglienza, Sant'ippolito ha preparato un ricco programma di eventi spettacolari per tutti coloro che vogliono trascorrere un week end fra arte, spettacolo e gastronomia.

Scolpire in Piazza 2011 - Sant'ippolito (Pu) Dal 23 al 31 Luglio 2011
Programma completo


Sabato 23 luglio

• Apertura del Cantiere di Scultura - Parco Scolastico

• Ore 21.15 - Palazzo Scolastico

Inaugurazione XII edizione di Scolpire in Piazza e presentazione degli scultori ospiti.
Inaugurazione mostre d'arte
- "Fragilità Magiche" Sculture Giuseppe Papagni
- "Flowers" Photography Paolo Mazzanti
- "Abel Zeltman. Soy un circo 2011" Dipinti
- Opere degli allievi dei Corsi di Scultura delle Accademie di Belle Arti di Urbino e Macerata
- "Giovani Segni" Incisioni originali in litografia, calcografia e xilografia degli allievi della Scuola del Libro di Urbino

Drink di benvenuto


Giovedì 28 - replica Venerdì 29 luglio

• Ore 19.30 - Pian di Rose - Stabilimento MEP

"… le audaci imprese io canto ..."
ovvero in viaggio con L’Orlando negli spazi insoliti dello stabilimento MEP.

Gli spazi insoliti di un moderno stabilimento distolti dalla loro funzione e trasformati in un luogo di visioni, si offrono allo spettatore come singolare set per un itinerario tra alcuni quadri dell’Orlando Furioso, attraversati in un curioso gioco di contrasti ed evocazioni tra quotidiano e straordinario.

Con: Fabrizio Bartolucci, Sandro Fabiani, Marina Bragadin, Claudio Tombini, Giulia Bellucci, Massimo Pagnoni, Jessica Tonelli, Antonio Nisi, Giuseppe Esposto, Alberto Carbonari.

Ambienti sonori: Tommaso Vecchiarelli - Ideazione/regia: Fabrizio Bartolucci - In collaborazione con Laboratorio Linguaggi

Ore 19.30 - Ritrovo e cena
Ore 21.30 - Inizio percorso

Appuntamento su prenotazione (entro il 26 luglio 2011)
Numero massimo 120 persone - Quota individuale di partecipazione 15 € compresa cena.

Prenotazioni:
- Pro Loco Sant'Ippolito - Tel. 329 4283857 e mail: [email protected]


Sabato 30 luglio

• Dalle ore 19.00 - Centro storico
• Cena con specialità enogastronomiche di qualità del Paese degli Scalpellini
• Osteria Gustitalia
• Artisti e artigiani di Sant'Ippolito

"Il Giardino a Zig Zag" Laboratorio di didattica dell'arte per bambini e adulti.
A cura di: Alessandra Bastia, Anita Grifoni, Elvira Blasi - Gruppo laboratoriale "Il Pane Blu".

• Ore 20.30
La Banda degli Zulù
Brioso quartetto acustico che rilegge (e ri-suona) i brani dei più grandi cantautori italiani secondo i timbri del loro set strumentale: chitarra acustica, fisarmonica, sax contralto e contrabbasso.

• Ore 22.00
In collaborazione con Dondup
Matthew Lee Mini Big Band
Straordinario performer, pianista e cantante innamorato del Rock'n'Roll, cresciuto in mezzo ai suoni dei grandi maestri del genere. Un fenomeno degli 88 tasti con un'energia e un dinamismo che fanno tornare alla mente il grande Jerry Lee Lewis .

• Dalle ore 21.30
Cinemamobile
Una sala cinematografica itinerante su un furgone Volkswagen Caravelle.


Domenica 31 luglio

• Dalle ore 19.00

Consegna degli attestati di partecipazione a Scolpire in Piazza e degli assegni di studio agli allievi delle Accademie selezionati

Centro storico
• Cena con specialità enogastronomiche di qualità del Paese degli Scalpellini
• Osteria Gustitalia
• Artisti e artigiani di Sant'Ippolito

• "Il Giardino a Zig Zag" Laboratorio di didattica dell'arte per bambini e adulti.
A cura di: Alessandra Bastia, Anita Grifoni, Elvira Blasi – Gruppo laboratoriale "Il Pane Blu".

• ore 21.00
Hebano
Un duo di giovani talenti formatisi al conservatorio Rossini di Pesaro che si presenta con un progetto originale e di grande qualità in un viaggio musicale tra il pop e la musica d’autore.

• Ore 22.00
In collaborazione con Dondup
"Sconcerto d'Amore" di e con Nando e Maila - Regia di Luca Domenicali
"Circo Teatro Comico Musicale" così Nando e Maila definisco il loro originalissimo spettacolo. Uno show surreale pieno di gags, acrobazie aeree, giocolerie musicali, prodezze sonore e tanta comicità.

• Dalle ore 21.30
Cinemamobile
Sala cinematografica itinerante realizzata su un furgone Volkswagen Caravelle





Artisti e Artigiani di Sant'Ippolito

• La bottega e le sculture di Natalia Gasparucci
• Le sculture di Filippo Ferri
• Le sculture di Dario Battistoni
• Le ceramiche artistiche di Gloria Villanelli
• I vetri artistici di Sonia Zanelli
• Le foto artistiche di Ylenia Gasperini
• I disegni e le incisioni artistiche di Jonathan Tinti
• I lavori di tessitura su telaio di Diane Roch Magrini e delle allieve del Corso di Tessitura
• Laboratorio ed esposizione degli allievi del XIX corso per la lavorazione della pietra arenaria
• Laboratorio ed esposizione degli allievi del corso di scultura della Scuola Media di Sant'Ippolito


Le Mostre

Palazzo Scolastico - Viale Leopardi, Sant'Ippolito
Dal 23 luglio al 7 agosto 2011 dalle 17.00 alle 19.30
Il 30 e il 31 luglio dalle 17.00 alle 23.30
Su appuntamento tel. 0721 728144

- "Fragilità Magiche" Sculture Giuseppe Papagni
- "Flowers" Photography Paolo Mazzanti
- "Abel Zeltman. Soy un circo 2011" Dipinti
- Opere degli allievi dei Corsi di Scultura delle Accademie di Belle Arti di Urbino e Macerata
- "Giovani Segni" Incisioni originali in litografia, calcografia e xilografia degli allievi della Scuola del Libro di Urbino


Cantiere di Scultura

Da sabato 23 a domenica 31 luglio 2011
Parco Scolastico Sant'Ippolito
Orario di lavoro degli artisti: dalle 9.00 alle 18.30

- Tanya Preminger (Israele) per il Parco Naturale Regionale Gola della Rossa - Frasassi;
- Elena Saracino (Italia) per il Parco Naturale Regionale Gola della Rossa - Frasassi;
- Czeslaw Podlesny (Polonia) per il Comune di Pedaso;
- Guido Pettenò (Italia) per il Comune di Isola del Piano.