Questione di stile

Spoltore - 20/08/2011 : 25/09/2011

In mostra una ricognizione dei nuovi linguaggi del graphic design italiano. Partendo da un inedito concetto espositivo che documenterà una campionatura ragionata di giovani talenti emergenti del graphic design italiano “Questione di stile” presenterà ambiti di ricerca e sperimentazione applicati ai più diversi settori della comunicazione visiva.

Informazioni

Comunicato stampa

Il progetto QUESTIONE DI STILE, a cura di Retrogusto Lab che si terrà dal 20 Agosto al 25 Settembre 2011 a Spoltore, si propone come una vera e propria ricognizione dei nuovi linguaggi della creatività italiana. Partendo da un inedito concetto espositivo che documenterà una campionatura ragionata di giovani talenti emergenti del graphic design italiano QUESTIONE DI STILE presenterà ambiti di ricerca e sperimentazione applicati ai più diversi settori della comunicazione visiva

In mostra i lavori di Diego Angelucci, Carlo De Agostini, Jacopo Ferretti, Kero, Elisa Padroni, Gio Pistone, RAT Creatives, Retrogusto Creative Lab, Michele Romani, Mark Von Rama, Malica Worms.
Progetti editoriali e packaging dal concept innovativo accanto a sofisticati e sorprendenti video nei quali le immagini vengono manipolate grazie all’utilizzo delle più recenti tecniche del motion graphic. Inaspettati interventi sperimentali che stravolgono e rinnovano le tecniche tipografiche tradizionali per creare un linguaggio essenziale e svincolato dai canoni tradizionali. Ma anche illustrazioni dal carattere onirico e fiabesco accanto ad elaborazioni che, utilizzando codici visivi più razionali e minimali, sono in grado di ricreare ambientazioni raffinate e artefatte.
Una riflessione sistematica sull’evoluzione delle immagini e la capacità di interpretare la realtà che conduce ad una attenta analisi di quali siano gli esiti e le influenze di determinate sperimentazioni nel linguaggio espressivo della contemporaneità.
L’allestimento dello spazio espositivo, pensato e studiato appositamente a partire dall’originalità dei lavori, presenterà studi preparatori, bozze cartacee, fotografie dei vari step e singole fasi progettuali che sono all’origine dei progetti oltre a dei monitor video che proietteranno i filmati/ spot/ reel.
A conferma delle innovative peculiarità del progetto, anziché un classico catalogo di mostra, verrà prodotto un dvd multimediale con un testo introduttivo del Prof. Carlo Branzaglia.
QUESTIONE DI STILE, per le sue prerogative di insight e analisi del contemporaneo, si configura come una inconsueta piattaforma di confronto sulle strategie della comunicazione visiva e prevede lo sviluppo sistematico di una più ampia ed esaustiva presentazione dei nuovi talenti nazionali ed internazionali che avrà luogo in future prossime edizioni.