Pop Up Shop&Tube #4

Arona - 01/07/2011 : 01/07/2011

Come ormai di consueto accade fin da aprile, a luglio nuovi talenti fortemente voluti nella programmazione esporranno le loro creazioni.

Informazioni

Comunicato stampa

Venerdì 1 luglio dalle ore 18.30 l’Associazione Culturale Occhi Aperti inaugura il quarto mese
del progetto Pop Up Shop&Tube presso lo spazio creativo ARCI Meltin’ Pop, in via Roma
78/80 ad Arona, con ingresso riservato ai soci tesserati.
La serata sarà allietata dalla performance della Deipetos Dixie Disaster Band. La loro musica
è accattivante, energetica e unica nel suo genere: i Deipetos sono infatti una vera e propria
marching band composta di sette elementi che, vestiti con bizzarre divise e camminando per le
vie cittadine, promuovono la propria musica a strettissimo contatto con la gente

Protagonisti
durante la recente inaugurazione del Festival MiTo a Milano, per tutto il 2011 i Deipetos
saranno impegnati in un tour promozionale che toccherà le manifestazioni più importanti della
penisola (www.myspace.com/deipetos).
Giunto ormai alle porte delle vacanze, il progetto è lieto di presentare sei nuovi artisti: cinque
designer e un video maker saliranno sul palcoscenico di questo ultimo mese prima della pausa
estiva. Pop Up Shop&Tube riprenderà a settembre con nuove e allettanti proposte che sono lo
specchio della creatività giovanile contemporanea.
Come ormai di consueto accade fin da aprile, a luglio nuovi talenti fortemente voluti nella
programmazione esporranno le loro creazioni.
Carlo Di Fazio, Marta Severini, Sara Di Fazio, Christian Coccato sono giovani imprenditori
provenienti da Latina. Unendo le diverse competenze acquisite nei rispettivi campi professionali
artistici e non, creano una linea di abbigliamento maschile che porta il nome di Montmartre
Italia. Il brand propone una serie di capi (in particolare t-shirt) caratterizzati da innovazione di
stile e originalità di composizione, essendo realizzati con stoffe assemblate e scomposte, colori
e dettagli curati. E‘ un marchio di tendenza, simbolo di uno spirito libero e sicuro di sé.
Designer e imprenditrice, Maristella Colombo è una giovane creativa di Arona che vive e
lavora a Milano dove ha sede il marchio da lei creato nel 2006, Maiden-Art. Realizza collezioni
di gioielli innovativi, che mischiano l’eleganza sofisticata e glamour tipica italiana con lo spirito
internazionale contraddistinto da ricerca, innovazione e ironia. Maiden-Art non è solo un
progetto di moda, ma è anche il risultato della fusione tra arte e sperimentazione, attraverso
fotografia, video arte e performance.
Laura Menichelli e Gianuca Ruocco Guadagno, designer veneziani,
sono i fondatori di Semiki, uno studio di design e grafica in continuo ascolto
e confronto con la realtà che lo circonda. Muovendo dalla convinzione che il
design è reattività perchè, nelle sue varie forme e declinazioni, è presente
in modo costante nella vita quotidiana, creano Marmeled Lamp. Si tratta di
una lampada per illuminazione ambientale del tutto originale nella forma e
COMUNICATO STAMPA
2
nel colore che, sfruttando la trasparenza e la brillantezza del gel illuminato
da LED ad alta luminosità, diffonde una luce soffusa. Utilizza un innovativo
sistema di accensione: si può attivare semplicemente capovolgendo il
“vasetto di marmellata”!
Stefania Riboni è una giovane fashion designer che, passando attraverso il vintage remake,
lavorando per studi diversi, partecipando a mercatini e fiere con piccole creazioni artigianali,
accessori e capi in maglieria, nel 2008 crea la linea d’abbigliamento Stefierre. Le collezioni,
accompagnate da un’atmosfera di colori delicati, si compongono di abiti semplici, dal design
essenziale, talvolta con volumi e tagli geometrici, talvolta con linee più romantiche e una
particolare attenzione alle rifiniture. Unicità e originalità sono le sensazioni che accompagnano
chi indossa questi capi.
Designer milanesi per formazione e residenza, Francesco Feliziani e Viviana Dell’Acqua
sono i fondatori di Alhambretto. In seguito ad un viaggio reale e ideale tra le decorazioni
esotiche dell'Alhambra andalusa e le dismesse cattedrali operaie del Lambretto milanes,
nell'estate del 2008 decidono di fare design a modo loro. Sostenibilità ambientale, pulizia
formale e attenzione ai dettagli sono alla base del loro lavoro; autoproduzioni, arredamento,
illuminazione, interni, 3D e render sono i molteplici settori d'interesse, il tutto progettato
seguendo i principi dell'eco design.
Nicola Destefanis è un video maker che vive e lavora a Torino. Profondamente interessato
all’illustrazione, alla fotografia e al video, appena etra in contatto col mondo dell'avvertising
conosce internet e resta affascinato dalle dinamiche di un mezzo di comunicazione così potente
e spontaneo. Sente la costante necessità di fissare sensazioni e sentimenti in prodotti visuali, in
cui i temi del viaggio e delle situazioni domestiche sono fonte di ispirazione per filmati
estremamente dinamici, in cui predominano il colore e la fantasia.
Pop Up Sho&Tube è sempre alla ricerca di giovani artisti. Chi volesse proporsi per la
programmazione dei prossimi mesi, può farlo contattando la Produzione all’indirizzo email
[email protected]