Dopo il successo delle prime tappe, Ceres e MTV tornano insieme per un nuovo appuntamento al Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, dove, dalle 21.00 all’1.00, sarà possibile visionare le opere finaliste del Premio Ceres4Art 2011 e assistere live ai dj set di Android, tastierista dei Negramaro, Frank Sent Us e Keith & Supabeatz.

Informazioni

Comunicato stampa

Milano, 14 settembre 2011 - Dopo il successo delle prime tappe, Ceres e MTV tornano insieme per un nuovo appuntamento venerdì 16 settembre a Prato, al Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, in occasione del finissage della mostra Live!l’arte incontra il rock!.

Dalle 21.00 all’1.00, sarà possibile visionare le opere finaliste del Premio Ceres4Art 2011 e assistere live ai dj set di Android, tastierista dei Negramaro, Frank Sent Us e Keith & Supabeatz





E’ partito il 26 novembre da Milano il tour promosso da Ceres e MTV Italia che, fino a novembre 2011, porterà la musica di dj internazionali e l’arte metropolitana di Ceres4Art nei più importanti musei e spazi d’arte contemporanea d’Italia, aprendo gratuitamente, per una serata esclusiva, le mostre in esposizione.



Avvicinare i giovani alla cultura e all’arte contemporanea: è questo l’obiettivo per cui nasce l’iniziativa, che mette insieme l’esperienza internazionale di MTV, che ha portato dj set di fama mondiale in luoghi inusuali come musei e spazi d’arte e design, e il premio Ceres4Art, che dal 2008 promuove il talento artistico e la creatività di giovani artisti emergenti.



Durante la serata sarà possibile visionare le 20 opere finaliste della nuova edizione, selezionate dal noto curatore d’arte Luca Beatrice e da una apposita commissione. Le opere accompagneranno il tour nelle ultime date, dando la possibilità al pubblico di vedere dal vivo le nuove creazioni artistiche fra cui verrà scelta la vincitrice di Ceres4Art 2011.



“Il progetto promosso da Ceres e MTV riconferma il legame speciale fra Ceres, i giovani e il loro mondo, un legame che nasce in un comune territorio, nel mondo della strada, della musica e della creatività”, ha dichiarato Davide Chiodini, Responsabile Marketing di Ceres. “Quello che vogliamo comunicare con questo progetto è un concetto di arte accessibile a tutti”.

“Gli eventi Mtv Brand:New Art rappresentano al meglio la capacità di Mtv di creare da un lato momenti di aggregazione per i giovani,” afferma Alberto Mazzieri, Direttore Clienti Mtv Pubblicita’ “e dall’altro di supportare i nostri partner per entrare in diretto contatto con il mondo dei giovani, attraverso progetti di comunicazione integrata che sfruttano tutte le piattaforme del network”.

Valdemaro Beccaglia , Presidente del Museo Pecci dichiara: “ Il Centro pecci negli ultimi anni si è presentato come il Museo di tutti: con questa iniziativa si vuole rafforzare ancora di più l’idea di un Centro per l’arte contemporanea attivo su molti fronti e sempre più vicino a un pubblico di giovani.” Marco Bazzini, Direttore del Centro e curatore insieme a Luca Beatrice della mostra Live dichiara: “la collaborazione con Ceres e MTV non è un evento occasionale, uno spot, ma una preziosa collaborazione che si è stabilita ormai da molti mesi con la mostra Live!”



Fra le mostre da visitare Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, che ha sede in viale della Repubblica 277, ci sarà LIVE! L’arte incontra il rock. La mostra racconta, a partire dal celebre concerto di Woodstock del 1969, l’incontro fra Arti visive e musica che ha contribuito alla costruzione dell’universo culturale degli ultimi quarant’anni.

Al piano inferiore, nella Lounge/project room sarà visibile invece il Padiglione Toscana della Biennale di Venezia, curato da Vittorio Sgarbi.



Tutte le informazioni e i dettagli sulle serate sono su disponibili su: www.ceres4art.it e www.mtv.it/brandnewart.





IL CAST



MAIN ACT

ANDRO.ID (FROM NEGRAMARO)

Andro.id racchiude l’identità dance ed elettronica di Andrea Mariano, già tastierista dei Negramaro, la rock band più interessante nel panorama italiano. Attraverso un’intensa attività legata alla band, Andro.id realizza importanti live show (come quello allo Stadio di San Siro nel 2008) e numerose produzioni discografiche, curando il sound eclettico e multiforme della band (tastiere, synth, programming, editing). Allo stesso tempo si dedica anche alla produzione di colonne sonore, soundtrack per cortometraggi, sound design per sFilate e videoclip di moda. Negli ultimi anni realizza alcuni remix, quasi reinterpretazioni, dei brani di molti artisti tra cui Jovanotti (Safari, Tutto l’amore che ho) e della stessa band Negramaro (Via le mani dagli occhi, Sing‐hiozzo). Ma è con il suo live set che Andro.id esprime in real time la sua passione per la “dance”. Numerose ormai le sue performance nei più prestigiosi festival e club italiani (Cocorico, Tenax, Magazzini Generali...). Molti i warm up ai concerti di artisti come The Prodigy (Italian tour 2010), Chemical Brothers, Jeff Mills, Dj Hell, occasioni in cui Andro.id si esibisce in un mix carico e coinvolgente di musica elettronica dalle forti atmosfere tecno, house, tribal e funk.

www.myspace.com/marianoandrea

LIVE SET

FRANK SENT US (IT)

Frank Sent Us è un progetto audiovisivo dove fotogrammi di ogni tipo, tagliati da Film oppure da serie televisive o videogames, in tempo reale vengono montati come loop audiovisivi e remixati /ri‐arrangiati secondo le sterminate possibilità della musica elettronica. Le loro produzioni sono opere audiovisive dove la cultura moderna popolare è remixata, dove il “remix”, secondo la sua deFinizione più estesa, è inteso come un’espressione artistica che rielabora un’opera precedente e ne crea una nuova. Video con musica dove sono ripercorsi Filoni cinematografici, cult del retrogaming e musicisti del passato in maniera del tutto originale.

www.franksentus.com

DJ SET

KEITH & SUPABEATZ (IT)

Keith & Supabeatz sono due produttori e dj italiani che si impongono sulla scena musicale internazionale nel 2008, quando vincono il Franz Ferdinand’s remix contest della Domino Records e decidono di lavorare su materiale originale. La loro prima opera realizzata insieme, Pluto, li porta alla ribalta sullo scenario della musica underground, grazie anche al contributo di artisti del livello di Congorock, Malente e Don Rimini. In seguito Keith produce come singolo due EP (Rataplan e Miami), prima di tornare a lavorare con Supabeatz nel 2010 e sfornare “Some1 EP”, utilizzato da Fake Blood, Brodinski, Groove Armada, Malente, Mumdance, A1 Bassline, Kidda e Foamo. Ma le collaborazioni con artisti famosi non si fermano qui: infatti Keith & Supabeatz remixano i Crookers + Soulwax e Mixhell, Brodinski, Mumdance, Mighty Dub Katz, Jess & Crabbe, Magik Johnson, Steed Lord, Etienne De Crecy, Tony Senghore e The 2 Bears. Il 2011 poi è l’anno che lancia deFinitivamente il duo di artisti sul panorama internazionale, da Parigi con Don Rimini a Tokio con Shinichi Osawa. Oggi Keith & Supabeatz sono impegnati a lavorare al loro prossimo EP e a remixare Play Paul, Highbloo, Don Rimini, His Majesty Andre e Wizard Sleeve.

www.myspace.com/djsupabeatz