Nostalgia Canaglia

Roma - 04/06/2011 : 25/06/2011

La mostra, co-curata da David Vecchiato e Luca Scornaienchi è un omaggio da parte degli esponenti delle nuove correnti POP dell'arte visiva contemporanea alla musica POP italiana, quindi alle canzoni di Giuni Russo, Donatella Rettore, Loredana Bertè, Toto Cutugno e tantissimi altri artisti che il popolo indie /garage / alternative / hip hop ha sempre ascoltato di nascosto e disprezzato in pubblico!

Informazioni

Comunicato stampa

dal 4 giugno al 25 giugno la MondoPOP International Gallery a Roma presenta una mostra collettiva:
Nostalgia Canaglia



La mostra, co-curata da David Vecchiato e Luca Scornaienchi è un omaggio da parte degli esponenti delle nuove correnti POP dell'arte visiva contemporanea alla musica POP italiana,
quindi alle canzoni di Giuni Russo, Donatella Rettore, Loredana Bertè, Toto Cutugno e tantissimi altri artisti
che il popolo indie /garage / alternative / hip hop ha sempre ascoltato di nascosto e disprezzato in pubblico!

Nessuna caricatura o satira ma pura ispirazione alle melodie che hanno fatto il POP italiano, che ci fanno intenerire e sorridere.
Un viaggio nelle ipotetiche cover dei singoli estivi, indietro nel tempo.
Un tributo alla melodia che passa attraverso il segno vivo, influenzando artisti e audience.
Una giovane generazione pittorica che si cimenta con i segni musicali del passato.

Come tradizione MondoPOP Gallery ospiterà il vernissage dalle 19.00, il 4 giugno,

mentre il 5 Giugno al Circolo degli Artisti a partire dalle 19.00 sarà
NOSTALGIA CANAGLIA PARTY
Music, dj set, live painting, expo e nostalgie varie