Moneyless

Bari - 21/04/2018 : 21/06/2018

Mostra personale “2008 - 2018: tesi e ipotesi” dell’artista Moneyless.

Informazioni

  • Luogo: DOPPELGAENGER
  • Indirizzo: Via Verrone 8 - Bari - Puglia
  • Quando: dal 21/04/2018 - al 21/06/2018
  • Vernissage: 21/04/2018 ore 19
  • Autori: Moneyless
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal martedì al sabato dalle 17:00 alle 20:00 – tutti i giorni su appuntamento

Comunicato stampa

Il giorno 21 aprile alle ore 19:00 la galleria Doppelgaenger è lieta di invitarvi all'inaugurazione della mostra personale “2008 - 2018: tesi e ipotesi” dell’artista Moneyless. La galleria mantiene il legame con l’arte urbana e introduce Teo Pirisi, in arte Moneyless, nella cerchia di artisti che negli ultimi anni hanno realizzato una mostra personale in galleria e in parallelo un’opera muraria dedicata alla città di Bari



Moneyless è nato a Milano nel 1980, vive e risiede in Toscana, luogo in cui si è formato e dove, negli anni Novanta, approda all’arte con esperienze sospese tra il graffitismo e il lettering. Il punto di partenza da cui nasce il lavoro di Teo Pirisi sembra essere la scelta di un nome d’arte che è da auspicio a un mondo utopistico. La sua poetica è fondata sull’osservazione delle forze della Natura reinterpretate secondo ipotesi sottoposte a verifica con lo strumento della geometria: partendo dai principi di base dei solidi platonici, Moneyless si serve di un personale alfabeto geometrico con cui traduce queste "naturalistiche e romantiche volontà" per scomporre e sovrapporre le sue combinazioni in grado di trasferire un'immediata percezione di movimento. Nelle sue ultime interpretazioni gradualmente si avvicina e felicemente si allontana da un Magnum Chaos e le opere diventano un infinito recinto di rimandi, spesso in successione ipnotica, con l'intento di instaurare un rapporto intimo con lo spettatore.
Moneyless ha esposto le sue opere – dipinti su carta, tela o muro, sculture mobili – in varie gallerie, facciate di palazzi ed installazioni en plein air in tutto il mondo.

*english below:


On 21 April 2018 at 18:00 the Doppelgaenger Gallery is pleased to invite you to the opening of the one–man show “2008–2018: tesi e ipotesi” (“2008–2018: theses and hypotheses”) by the artist Moneyless. The gallery maintains it rapport with urban art and introduces Teo Pirisi, in art Moneyless, to the circle of artists who have had a personal show in our gallery in parallel with an outdoor mural dedicated to the city of Bari.

Moneyless was born in Milan in 1980, and lives in Tuscany, where he had his artistic training and where, in the 1990s, he approached his art with experiences halfway between graffiti and lettering. The starting point for Pirisi’s work seems to be the choice of an artistic name which is the augury of a Utopian world His poetic is based on the observation of the forces of Nature, interpreted with hypotheses subjected to verification with the instruments of geometry. Starting from the basic principles of Platonic solids, Moneyless uses a personal geometric alphabet with which he translates these “naturalistic and romantic volitions” in order to dismantle and superimpose his combinations, which are then able to convey an immediate sense of movement. His latest interpretations gradually approach and happily recede from a Magnum Chaos, and the works become an infinite circle of returns, often in hypnotic succession, with the aim of creating an intimate rapport with the spectator.
Moneyless has exhibited his works – paintings on paper, canvas or walls, as well as mobile sculptures – in various galleries, on building facades and with open air installations all over the world.