All We Need is Metaphysics

Torino - 21/03/2017 : 21/03/2017

Road to Objects presenta: All We Need is Metaphysics. Intervengono: Paolo Tripodi, Vincenzo Santarcangelo, Chiara Principe. Introduce: Clara Madaro.

Informazioni

Comunicato stampa

In questo momento storico nell’arte contemporanea così come nella filosofia analitica e continentale sembra affermarsi il desiderio di tornare a occuparsi di metafisica in senso realista, tanto che si è parlato di una svolta speculativa (Speculative Turn). La filosofia torna ad avvicinare la realtà in sé. Il pensiero filosofico e l’arte provano a ricercare l’essere delle cose che ama nascondersi al linguaggio, all’interazione quotidiana e perfino alla scienza

Si può arrivare a toccare quest’essere solo in manie- ra indiretta, quindi bisognerà diventare esperti di espedienti, filtri, corteggiamenti, giochi, strumenti, flirt ed esperimenti di verità di ogni sorta, suggerisce l’Object Oriented Ontology (OOO) di Graham Harman che è una proposta nata in questa atmosfera teorica.

Come siamo tornati a giocare con gli oggetti in sé? Bisogna fare un passo indietro. Il 21 marzo alle ore 18 presso Cripta747 proponiamo una genealogia plurale del ritorno alla metafisica in ambito artistico e filosofico.