Eugenia Bertele

Eugenia Bertele

Profile: Eugenia Bertelè (Milano, 1982), redattore indipendente, si forma presso la casa d'aste Phillips de Pury & Company. Nel 2007 inizia a scrivere per riviste specializzate di arte contemporanea (Arte e Critica, Exibart) e dal 2009 per testate nazionali (Il Sole24Ore, ArtEconomy24). Dal 2008 collabora con spazi privati dedicati alla fotografia e con l'agenzia e casa editrice Contrasto alla stesura di un volume sul collezionismo fotografico. Nel 2010 inizia a collaborare con il periodico Klat e con la galleria Riccardo Crespi di Milano dove si occupa di artisti dell'area mediorientale e, insieme all'Archivio Sisto-Legnani, della promozione dell'opera di Maddalena Sisto. Dal 2010 è responsabile di Map-Project, progetto no-profit che riunisce in una piattaforma virtuale professionisti di diversa provenienza, artisti e scrittori (progetti: Natura e Destino e Voglio Soltanto Essere Amato). Dal 2011 inizia a collaborare con Artribune e Artishock, rivista online con sede a Santiago del Cile dove attualmente ha scelto di spostarsi.

Tutti gli articoli di Eugenia Bertele

Los indignados, Santiago, Cile - photo Eugenia Bertelè

Santiago Addiction

Non ha la Biennale storica del Brasile né l’iperattività di un Paese che ha superato il baratro come l’Argentina. Ma si tratta comunque di un posto – stiamo parlando del Cile – che ha attraversato in maniera devastante…

Commenta