YASMEEN GODDER

YASMEEN GODDER, SEE HER CHANGE – Palladium, Roma, 23-24 novembre 2013 Una caleidoscopica esplorazione coreografica del pianeta donna; un trio per svelare, tra squarci penetranti e ironia, un modo di essere fluido, inquieto, inafferrabile. Yasmeen – con Dalia Chaimsky e Shuli Enosh, danzatrici con cui ha condiviso numerose avventure coreografiche- rappresenta l’immagine femminile vista da […]

YASMEEN GODDER, SEE HER CHANGE – Palladium, Roma, 23-24 novembre 2013

Una caleidoscopica esplorazione coreografica del pianeta donna; un trio per svelare, tra squarci penetranti e ironia, un modo di essere fluido, inquieto, inafferrabile. Yasmeen – con Dalia Chaimsky e Shuli Enosh, danzatrici con cui ha condiviso numerose avventure coreografiche- rappresenta l’immagine femminile vista da tre diverse prospettive, basate inizialmente sulla differenza di età, ma che poi si moltiplicano in vissuti personali, per nebulizzarsi attraverso cambi d’abito, trucchi, parrucche e soprattutto atteggiamenti in repentino cambiamento. Attraverso vari quadri e una danza che si dipana tra musica, suoni e silenzi, emerge quel “Guardala cambiare” del titolo: la femminilità come trasformazione perpetua.

https://www.mioticket.it/romaeuropa/show_events_list.asp

 

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.