Quattro giorni per promuovere il dialogo tra arte contemporanea, design e impresa. Artour-o il Must sceglie Praga per l’edizione 2015

Print pagePDF pageEmail page

La Cappella Barocca nell'Istituto Italiano di Cultura a Praga

La Cappella Barocca nell’Istituto Italiano di Cultura a Praga

Dopo aver festeggiato dieci anni di attività lo scorso anno, la piattaforma che promuove il dialogo tra arte contemporanea, design e impresa, Artour-o il Must – che sta per Museo Temporaneo – chiuderà il 2015 con quattro giorni di eventi diffusi a Praga, dal 21 al 24 ottobre.
Ogni anno, Artour-o organizza due appuntamenti: il primo si svolge solitamente a Firenze, mentre il secondo si tiene oltre confine. Lo scorso anno era stato il turno di Mérida, in Spagna. Per l’edizione 2015, invece, si è scelta la capitale della Repubblica Ceca. Anche stavolta parteciperanno una sfilza di aziende, comuni, fondazioni, associazioni, università e musei, italiani e non. Tutti assieme per un percorso che dall’Istituto Italiano di Cultura di Praga, si svilupperà tra la Camera di Commercio e Industria, la Fondazione Eleutheria, l’Hotel Rott – Nuance Restaurant, Il Palazzo, Interart Gallery e la galleria Michal’s Collection.

www.artour-o.com

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community