Luca Latrofa – Transition

Roma - 12/07/2014 : 16/07/2014

Immagini che vivono e ricreano geometrie che si intersecano fra loro come se fossero più soggetti in una stessa scena in cui il dinamismo spezza l’immagine statica e le forme rielaborano il movimento in modo sorprendente.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE VOLUME!
  • Indirizzo: Via Di San Francesco Di Sales 86 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 12/07/2014 - al 16/07/2014
  • Vernissage: 12/07/2014 ore 17,30-19,30
  • Autori: Luca Latrofa
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: 17.00 – 19.00
  • Email: press@fluoagency.com

Comunicato stampa

Immagini che vivono e ricreano geometrie che si intersecano fra loro come se fossero più soggetti in una stessa scena in cui il dinamismo spezza l’immagine statica e le forme rielaborano il movimento in modo sorprendente. Scatti nel buio che portano alla luce la sorpresa di una interiorità celata e imprevedibile mostrando l’anima della foto che è in continuo divenire e trasformazione

Il 12 luglio, dalle 17.30 alle 19.30, gli spazi della “Fondazione Volume!” ospitano la mostra fotografica “TRANSITION”, l'esposizione degli scatti di Luca Latrofa a cura di Fluo Agency in occasione di AltaRomAltaModa ed in collaborazione con Sarli Couture e La Casa Internazionale delle Donne. La mostra resterà aperta al pubblico dal 14 al 16 luglio, dalle 17.00 alle 19.00.
L’artista Latrofa è un fotografo romano che collabora da anni con lo Studio Luxardo, è fotografo ufficiale di AltaRomAltaModa ed è stato fotografo ufficiale per Miss Italia.
Luca Latrofa attraverso gli scatti di questa mostra dà vita e “voce” all’immagine catturata che viene esaltata dagli allestimenti degli Architetti Annalisa Rotiroti e Francesco Rotiroti. Ogni istante non è mai uguale all’altro, l’anima cambia dentro e fuori di noi e l’artista fa percepire questo continuo cambiamento attraverso il movimento e le sovrapposizioni che creano un caleidoscopio di figure che vanno al di là della semplice fotografia. Protagonista delle immagini è l’anima delle modelle, ritratte al buio, sole con se stesse, con le proprie paure e fragilità, ma al tempo stesso con tutta la forza che hanno di reagire e riemergere dalle difficoltà.
Gli abiti della Maison Sarli, simbolo di uno stile eterno e senza tempo, capace di dare anima alla materia, si sono fusi perfettamente col dinamismo delle immagini del fotografo Latrofa ricreando le stesse linee e le stesse forme. Le creazioni della Maison “parlano” con l’animo femminile esaltandone la bellezza più pura e profonda in un percorso introspettivo di metamorfosi “da crisalide a farfalla” che il fotografo Luca Latrofa riesce a catturare e a svelare.
L'evento sarà anche l'occasione per dare risalto e aiuto al progetto de La Casa Internazionale delle Donne, il cui obiettivo è sempre stato la creazione di una struttura aperta, un laboratorio dove interagire e sostenere la comunità femminile.