Daniele Duca

Venezia - 23/01/2014 : 31/03/2014

Viene testimoniata una realta' storica che si tende a ignorare, facendo un automatico confronto con sofferenze molto piu' gravi, come quelle della Germania nazista e dei Gulag sovietici.

Informazioni

  • Luogo: IKONA GALLERY
  • Indirizzo: Zattere, Dorsoduro 48 - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 23/01/2014 - al 31/03/2014
  • Vernissage: 23/01/2014 ore 18
  • Autori: Daniele Duca
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: tutti i giorni dalle ore 11.00 alle ore 19.00 – chiuso il sabato
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

“L’Italia dello scorso secolo è stata anche luogo di limitazione della libertà, di concentramenti e di sofferenze imposte. È una realtà storica che si tende ad ignorare, facendo un automatico confronto con vessazioni, concentramenti e sofferenze molto più gravi, quelle dell’arcipelago della Germania nazista e dei Gulag sovietici.

[...] In Italia vi sono stati tanti campi di concentramento, e almeno uno di sterminio (la Risiera di S. Sabba a Trieste).

Il libro di Morgese e Duca dedicato ai campi della regione Marche lo dimostra con evidenza. [...] Riportare questo argomento alla attenzione più vasta è doveroso

Questo libro lo fa in modo efficace, affiancando alla rievocazione degli avvenimenti la documentazione fotografica dell’oggi.

[...] Queste storie sono rilevanti per il loro carattere universale. [...] Un caso esemplare del buon servizio alla memoria.”

Tratto dalla prefazione di Riccardo Di Segni in Una regione e i suoi “Campi” di Giuseppe Morgese e Daniele Duca

Lunedì 27 gennaio 2014 alle ore 17.00 presso il Museo Ebraico di Venezia avrà luogo la presentazione del volume UNA REGIONE E I SUOI “CAMPI”
di Giuseppe Morgese e Daniele Duca
prefazione di Riccardo Di Segni
Interverranno Živa Kraus, Marco Severini, Enzo Carli, Giuseppe Morgese, Daniele Duca