Artribune – Unipol party / Macrocosmi

Bologna - 24/01/2015 : 24/01/2015

CUBO e Artribune rinnovano la collaborazione e invitano a festeggiare insieme il 2015 con un party presso lo spazio Arte di CUBO, nella notte bianca di Arte Fiera Bologna. Con Macrocosmi, un progetto internazionale che guarda a Berlino.

Informazioni

Comunicato stampa

INVITO AL PARTY In occasione della 39ma edizione di Arte Fiera Bologna, Artribune e Gruppo Unipol tornano a festeggiare insieme al pubblico della ArtCityWhiteNight sabato 24 gennaio dalle 20 alle 24 presso CUBO – Centro Unipol Bologna. Con questo nuovo appuntamento Artribune e Gruppo Unipol riconfermano anche per il 2015 la loro partnership raccontandovi insieme un anno di successi e di appuntamenti e invitandovi a conoscere le novità previste per il 2015



CUBO, lo spazio che ospiterà l'evento, inaugurato il 27 marzo 2013 grazie all'impegno di Gruppo Unipol in occasione dei suoi 50 anni di attività, sarà come sempre la location. Multimediale, interattivo, aperto a tutti, CUBO rappresenta e sintetizza in forma artistica, tecnologica e documentale la storia, l’identità e i valori sociali del Gruppo che, con questa realtà, ha donato alla città di Bologna un luogo vitale del presente.

Anche per Artribune l'anno appena concluso è stato di importanza fondamentale (e il 2015 si prospetta già ricco di sorprese): con i nostri video, le fotogallery, le interviste, i reportage, gli approfondimenti, le iniziative speciali vi abbiamo raccontato anche per il 2014 l’arte e la cultura contemporanee. Senza dimenticare il superattivismo su Facebook, Twitter e gli altri social network e le collaborazioni con Sky Arte HD, Lottomatica e molti altri ancora.

Il party firmato da CUBO Unipol e Artribune offrirà, inoltre, l'opportunità per ritirare la vostra copia dell'attesissimo n.23 di Artribune Magazine, fresco di stampa e per visitare MACROCOSMI-Ordnungen anderer Art. A cura di Martina Cavallarin e Pascual Jordan , si tratta di un progetto a più voci che si muove nello spazio internazionale dell’arte Contemporanea, lungo un’asse di creatività e congiunzione che va da Bologna a Berlino e da Berlino a Bologna, in concomitanza con la 39° edizione della fiera d ́arte di gennaio e della Berlino Art Week. CUBO sostiene e aderisce a questo progetto con una esposizione inedita che coinvolge gli artisti Ettore Frani, Gianni Moretti, Stefano Ronci, Ingeborg zu Schleswig-Holstein. Inoltre ospiterà la tavola rotonda con l’intervento di Filosofi e Teorici dell ́Arte che troverà il completamento nell’iniziativa gemella presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, partner, con Curatori e Direttori di Musei tedeschi tra cui Eckhard Gillen, protagonista rilevante del nGbK di Berlino, associazione culturale partner del progetto.

MACROCOSMI rimbalzerà poi ne I teatri di Vita, Sala Studio di via del Pratello con eventi performativi e una esposizione e nelle gallerie bolognesi coinvolte nel progetto in un dialogo con le gallerie berlinesi. Il logo di MACROCOSMI è di Lemeh42.